Save sorride: con aumento di passeggeri e tariffe, +17% di ricavi aeronautici

Il cda ha approvato il resoconto intermedio sulla gestione al 30 settembre 2016. Tra i principali risultati il valore dei ricavi dei primi nove mesi che si è attestato a 144,1 milioni

Ricavi extraaeronautici ma anche più passeggeri e tariffe maggiorate portano al Save un 144,1 milioni di ricavi nei primi nove mesi dell'anno. 

Il cda della società Save ha infatti approvato il resoconto intermedio sulla gestione al 30 settembre 2016 confermando gli ottimi numeri che vanno così suddivisi: ricavi aeronautici pari a 14,7 milioni di euro (+17,1%) come dicevamo per effetto dell'aumento delle tariffe concordate per lo scalo di Venezia e dell'incremento del traffico passeggeri a sistema pari a un +9,7%. In aumento anche i ricavi non aeronautici pari a circa 2,6 milioni (+7,9%), in particolare grazie al buon andamento dei ricavi da parcheggio (+14,2%) e  di quelli commercali. commerciali (+6,4%). In tutto si registra un incremento del 15,1% rispetto all'anno precedente.