Personale Actv Avm, verso la stabilizzazione dei lavoratori precari

Brugnaro: "Nelle prossime settimane si procederà con la convocazione delle organizzazioni sindacali per illustrare il piano operativo”

Per i lavoratori precari dell'aActv Avm questa potrebbe essere la stagione buona: il sindaco Brugnaro ha fatto sapere di voler procedere, "dopo approfondite valutazioni da parte degli uffici comunali competenti e della dirigenza dell’azienda, e dopo un percorso definito, alla trasformazione a tempo indeterminato dei contratti attualmente a termine". 

Decreto Dignità

Merito anche del decreto Dignità, approvato di recente dal governo Salvini-Di Maio, "e anche a fronte - spiega il primo cittadino - delle richieste pervenute dalla parti sociali. Le stabilizzazioni andranno in base alle esigenze operative e gestionali del gruppo, nell’ambito di quanto consentito dalle norme vigenti e nel rispetto dei principi di contenimento della spesa pubblica. Nelle prossime settimane - continua - si procederà con la convocazione delle organizzazioni sindacali per illustrare il piano operativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringraziamenti

“Un sincero ringraziamento al sindaco e all’amministrazione comunale, con questa decisione – commenta il direttore generale di Actv Avm, Giovanni Seno – dimostrano una grande attenzione per il futuro dell’azienda e un importante riconoscimento per il lavoro di tanti dipendenti che si impegnano quotidianamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento