L'impresa è viva e il credito cresce. Sanpaolo: «Erogati 5,2 miliardi in 9 mesi nel Triveneto»

Positivo il direttore regionale Simonato dopo l'assemblea di Confindustria: «C'è un progetto importante per l'area metropolitana di Venezia». E la banca lancia un nuovo programma ad hoc per le Pmi

L'assemblea di Confindustria

Le imprese "spingono" per crescere e nell'area veneziana c'è grande vitalità. «Il piano industriale per Venezia Metropolitana è un progetto importante - ha detto il direttore regionale di Intesa Sanpaolo, Renzo Simonato, in occasione dell'assemblea di ieri di Confindustria - anche perché mette a sistema i diversi attori del territorio prevedendo azioni concrete per il rilancio di quest’area. Intesa Sanpaolo svolgerà il proprio ruolo di banca per l’economia reale, sostenendo progetti  che prevedono crescita e occupazione».

Positivo il dato sul credito: «Nei primi nove mesi dello scorso anno - spiega - abbiamo erogato credito a medio e lungo termine al Triveneto per 5,2 miliardi, in crescita dell’8,5% rispetto allo stesso periodo del 2017. Abbiamo inoltre svolto un’importante attività di sostegno delle aziende in difficoltà. Sono oltre 1.750 le aziende che abbiamo riportato in bonis».

Ha concluso Simonato: «Consapevoli che il nostro tessuto imprenditoriale è composto soprattutto da piccole imprese, per loro abbiamo lanciato il Programma Filiere, nato proprio con l’obiettivo di far crescere il made in Italy prevedendo migliori condizioni di accesso al credito per i fornitori strategici per il capofiliera. Al programma, nato dalla collaborazione con Confindustria Piccola Industria, a livello veneto hanno già aderito 86 aziende capofila con complessivi 8.800 dipendenti e oltre 620 imprese fornitrici per un giro d’affari globale di 5,8 miliardi di euro».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Provvedimenti del questore contro i maggiorenni delle bande violente

  • Cronaca

    Rapina al Tronchetto: la vittima colpita con una pistola. Telecamere al setaccio

  • Cronaca

    Fatture false, sequestro da 600mila euro a una lavanderia

  • Mestre

    Impianti pagati, ma pazienti senza cure: verso la chiusura la clinica "IdeaSorriso"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento