Mostra del Cinema di Venezia, programma film oggi 5 settembre 2015

"L'attesa" di Piero Messina inaugura il poker dei film italiani che concorrono per il Leone d'Oro. In gara anche "The Danish Girl" e "Equals" con Kristen Stewart

Foto Massimo Tommasini

"L'attesa" di Piero Messina inaugura il poker tricolore che concorre per il Leone d'Oro: il regista siciliano, al suo primo lungometraggio, è da tempo assistente e aiuto regista di Paolo Sorrentino. Non a caso il film vanta un cast di alto profilo per un'opera prima, con Juliette Binoche, Lou de Laâge e Giorgio Colangeli, Domenico Diele, Antonio Folletto e Giovanni Anzaldo. "L'attesa" del titolo è quella che una madre (Binoche) condividerà con la fidanzata del figlio (de Laâge), aspettando che quest'ultimo faccia ritorno, isolate in una villa dell'entroterra siciliano, a Caltagirone. In un'atmosfera onirica le due donne impareranno a conoscersi, mentre nelle strade della cittadina si festeggia la Pasqua e un mistero tra le due donne si disvela senza mai svelarsi davvero. La proiezione della prima stampa del film, sabato mattina, è stata accolta da applausi e qualche dissenso.

A contendere l'attenzione al primo film italiano in concorso e al suo importante cast c'è l'atteso e già tra i favoriti dai pronostici "The Danish Girl", che vede la coppia di premi Oscar formata da Tom Hooper alla regia ('Il discorso del re") e dal protagonista Eddie Redmayne (migliore attore 2015 per "La teoria del tutto"), che saranno accompagnati in passerella dalle due coprotagoniste del film: Alicia Vikander ed Amber Heard, moglie di Johnny Depp. Il film racconta la vera storia di un amore che porta al primo intervento per il cambio di sesso da uomo a donna avvenuto nella Copenhagen degli anni '20. Salta invece l'incontro a distanza Kristen Stewart e Robert Pattinson: Pattinson, protagonista di "The Childood of a leader" di Brady Corbet, tra le star più attese di Venezia 72, ha dato forfait in serata e scompare così dalla lista degli arrivi.

I principali appuntamenti di sabato:

- L'ATTESA di Piero Messina (Venezia 72 - Sala Grande alle 17). Anna e Jeanne, isolate in una villa dell'entroterra siciliano, aspettano l'arrivo di Giuseppe, figlio della prima, fidanzato della seconda. La loro attesa si trasforma in un misterioso atto d'amore e di volontà.

- THE DANISH GIRL di Tom Hooper (Venezia 72 - Sala Grande alle 19.30). Copenhagen, primi anni '20. L'artista danese Gerda Wegener dipinge un ritratto del marito Einar vestito da donna. Il dipinto raggiunge grande popolarità e Einar inizia a mantenere in modo permanente un'apparenza femminile, mutando il suo nome in Lili Elbe.

- EQUALS di Drake Doremus (Venezia 72 - Sala Grande alle 22.15). La storia si svolge in una società del futuro in cui le emozioni più profonde sono state geneticamente disattivate per promuovere una cultura di stabilità e non violenza. Una parte della popolazione - inclusi i protagonisti del film - è però immune alla manipolazione genetica e può ancora, di conseguenza, innamorarsi.

- THE CHILDHOOD OF A LEADER di Brady Corbet (Orizzonti - Sala Darsena alle 14.30). Favola nera che racconta la storia di un ragazzo americano che vive in Francia nel 1918. Suo padre lavora per il governo degli Stati Uniti sulla realizzazione del Trattato di Versailles. Essere testimone di questo momento storico lo aiuta a modellare le sue convinzioni e a sviluppare un ego terrificante.

- SOBYTIE (THE EVENT) di Sergei Loznitsa (Fuori Concorso - Sala Grande alle 15). Nell'agosto del 1991 a Mosca un gruppo di reazionari comunisti organizza un colpo di Stato il cui esito sara' fallimentare. L'URSS crolla poco dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- L'incontro con GIUSEPPE TORNATORE (Il Cinema nel Giardino - Giardino del Casino' alle 21) e a seguire AMARCORD di Federico Fellini (Venezia Classici - Restauri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento