Selena Gomez a Venezia "senza strappi": "Non farò una bad girl"

La reginetta delle teenager in conferenza stampa spiega di aver declinato il ruolo di una delle altre tre bellezze a stelle e strisce impegnate in orge, droga e rapine: "Non sono ancora pronta"

Selena Gomez al Photocall (©TM News Infophoto)

Con il mondo Disney non si scherza, dà una popolarità immensa ma in cambio chiede candore e non accetta di avere in scuderia sex symbol. Selena Gomez, la star dei Maghi di Waverly, prese il posto di Miley Cyrus in Hannah Montana dopo che quest'ultima aveva fatto delle foto osé. La ventenne texana con sangue messicano, fidanzata con il cantante Justin Bieber (potrebbe arrivare stasera per il red carpet, paparazzi allertati e fibrillazione conseguente), lo sa bene e infatti in Spring Breakers non ha voluto rischiare troppo. E ora i suoi prossimi progetti sono commedie familiari in puro stile Disney Movie.

Il film di Harmony Korine, oggi in concorso alla Mostra del cinema, racconta di un gruppo di ragazze di un college di provincia che sognano le vacanze di primavera a Miami, giorni e giorni di sballo con droghe di tutti i tipi, sesso in spiaggia con chiunque e alcool a fiumi. Partono in quattro, si mettono nei guai con una rapina e poi con la conoscenza di un gangster rapper bianco - James Franco - ma una di loro, la Gomez ovviamente, fiuta l'ariaccia e torna subito a casa.

"Lavorare per Disney ti mette un'etichetta da subito - ha detto la Gomez che si è presentata all'incontro stampa in abito da sera, pizzo nero e inserti oro (figuriamoci stasera sul tappeto rosso) -, ti dà popolarità e fan giovanissimi per i quali farei qualunque cosa. Ma quest'offerta di Harmony Korine é una possibilità per crescere e per me era giusto farlo anche a costo di scioccare i fan: questo film - ha spiegato - è più per me che per loro".

Lo choc non la riguarderà più di tanto: si vede in bikini fumare marijuana, ma rispetto a quello che faranno le bad girls sue compagne, stragi con il mitra, festini con James Franco, cocaina, dollari come coriandoli che accarezzano eccitate è niente. "Mi è stato proposto il ruolo di una di loro - ha ammesso -, ci ho pensato su poi ho detto di no, pensavo che non sarei stata pronta in questo momento della mia vita e della mia carriera, sarebbe stato troppo pericoloso".

Il salto da attrice di cinema non è insomma così lungo. Diverso il triplo carpiato di Vanessa Hudgens, 24 anni, ex star di High School Musical, che aveva dovuto chiedere scusa ai fan per una foto nuda: in Spring Breakers ammazza senza pietà, perennemente in bikini, si fa di qualunque cosa. Il prossimo ruolo sarà quello di una prostituta nel thriller The Frozen Ground con Nicholas Cage.

"Il copione di Korine mi ha entusiasmata - ha detto la Hudgens, abito da cocktail bianco e nero - perché è una visione nuova sul college americano". Di fronte al marito, il regista, Rachel Korine, ha raccontato: "Avrei sempre voluto fare uno spring breaker, molti miei amici sono andati in Florida, ma i miei genitori me l'hanno sempre vietato. Era un'esperienza che volevo vivere, ci sono riuscita ora". (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento