Acrobazie, commedie, storie profonde: in tour nel Veneziano "Circovagando 2019"

In provincia di Venezia dal 16 al 18 luglio una serie di appuntamenti

Entra nel vivo Circovagando 2019, la rassegna parte del progetto ideato e organizzato da Arteven nell’ambito di Reteventi 2019 - Regione Veneto - Città Metropolitana di Venezia. Cinque nuovi appuntamenti che dal 16 al 18 luglio allieteranno le serate estive della provincia di Venezia.

Alcuni appuntamenti

A San Stino di Livenza martedì 16 luglio arrivano gli scanzonati e irriverenti giullari di Teatroallosso. "Nella pancia della torre" racconta la teatralità diffusa nelle strade ai tempi del Medioevo grazie ai signori indiscussi di feste e banchetti, capaci di intrattenere indistintamente nobili e popolani. Lo spettacolo si terrà in Piazzale della Repubblica a La Salute di Livenza. Biglietto unico 2 euro. Mercoledì 17 luglio la travolgente allegria della compagnia Nanirossi porterà una ventata d’aria fresca a Cavallino Treporti. Nanirossi show è uno spettacolo unico e mai visto prima, in grado di incantare il pubblico: il meglio di un repertorio di virtuosismo acrobatico e tecnico eseguito con facilità, leggerezza e uno spirito comico infallibile ed elegante. Biglietti intero 5 euro – ridotto 3 euro.

La chiusura 

La settimana si chiude con un triplo appuntamento in programma giovedì 18 luglio. A Santa Maria di Sala in scena "Principe ranocchio" di Compagnia Degli Istanti / Compagnia Simona Bucci. Una giovane e viziata principessa giudica tutti dal loro aspetto esteriore: riuscirà a superare i pregiudizi che non le permettono di vedere al di là delle apparenze? Biglietti intero 5 euro – ridotto 3 euro. Promozione 1 genitore + 2 bambini 9 euro. A Scorzè la serata sarà all’insegna della Commedia dell’Arte con "Il cornuto immaginario" di Teatro dei pazzi. Dalla fusione di due opere di Molierè prendono vita due storie parallele: da una parte il protagonista Sganarello sulle tracce dei tradimenti della moglie e dall’altra il vecchio Pantalone che, vittima dell’amor senile, si trova di fronte al grande dilemma in cui ogni uomo si è imbattuto almeno una volta nella vita: sposarsi o non sposarsi? Ingresso libero. A Fossalta di Portogruaro Kinesis Contemporary Dance Company danzerà la vita senza vie di mezzo in "Non esistono più le mezze stagioni": pregiudizi, luoghi comuni e credenze sono tutto ciò che ognuno di noi pensa di sapere sulla base di una percezione passivamente condivisa, spesso non corrispondente alla realtà. Uno spunto di riflessione sulle situazioni estreme, nelle quali chiunque ricerca i propri istinti, la propria naturale forza di sopravvivenza ed i propri sentimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

Torna su
VeneziaToday è in caricamento