Festival Show al Valecenter di Marcon il 1 agosto 2014

Nella grande agorà del centro commerciale Valecenter di Marcon, venerdì primo agosto arriva lo spettacolo itinerante di Radio Birikina e Radio Bella & Monella. C'è attesa tra il pubblico veneziano per questa notte di musica e di grandi cantanti. Data la trasversalità delle proposte artistiche, il Valecenter sarà richiamo anche per appassionati e fan da tutto il Veneto e regioni limitrofe.

Laura Barriales, spigliata padrona di casa, avrà il compito di presentare la quarta delle dieci tappe che il Festival Show sta portando attraverso le principali città del nordest, assieme al coordinatore Paolo Baruzzo. Sarà non solo uno spettacolo, gratuito, che metterà in scena il meglio della musica italiana del momento e quella senza tempo, ma anche un momento per apprezzare le coreografie della Summer Crew capitanata dalla star internazionale del balletto Etienne Jean-Marie e le musiche dirette dal maestro Diego Basso ed eseguite da 18 professori d'orchestra. L'Orchestra Ritmico Sinfonica Italia è al suo quarto anno di partnership con Festival Show e, come ben si sa, squadra vincente non va cambiata.

Ma ecco gli artisti del primo agosto: Noemi, al secolo Veronica Scopelliti, nella sua pur breve carriera artistica, ha già un palmares di tutto rispetto. La sua figura di giudice a "The Voice of Italy" è forse l'aspetto più conosciuto dal grande pubblico della televisione, ma non sono da meno le sue conquiste da cantante: esplosa nel 2009, grazie a X Factor, ha già partecipato a tre festival di Sanremo e ricevuto vari Wind Music Awards e nomination ai TRL Awards. Finora, secondo i dati ufficiali, Noemi ha venduto 440.000 dischi. "Made in London" è l'ultimo di questi. Annalisa, che molti chiamano anche Nali, è l'altra rappresentante di punta della canzone italiana al femminile che vedremo a Marcon. Anch'essa ha già pubblicato tre album, l'ultimo dei quali si intitola "Non so ballare". Annalisa ha esordito con "Amici" 2011 e, da allora, ha fatto incetta di riconoscimenti a tutti i livelli. L'anno scorso ha anche rappresentato l'Italia agli MTV Awards. Marco Carta prenderà un volo da Cagliari per rinsaldare quel suo legame fortissimo che ha con tutti i suoi estimatori. La sua carriera artistica inizia con la vittoria, nel 2008, al talent show di Maria De Filippi “Amici”. L'anno successivo vince Sanremo con "La forza mia". Ha all'attivo cinque album, l'ultimo dei quali è "Necessità lunatica". Dalle nutrite fila dell'esercito di rapper made in Italy, al Valecenter sarà presente anche quello che in molti esperti indicano come una futura stella dell'hip hop: Raige. Ascoltandolo si ha l'impressione di un artista colto, impegnato, un po' come fu Frankie Hi NRG, attento al tappeto musicale su cui dice le sue riflessioni. Parla d'amore prendendo a prestito il "Fuoco dell'Antartide". Un altro attesissimo dalle più giovani è Alessandro Casillo, il bel milanese dal viso pulito che ha già vinto sul palco dell'Ariston due anni fa con il brano "E' vero (che ci sei)". In autunno dovrebbe uscire il suo secondo album. Altro volto lanciato da "Amici" che approderà al Festival Show del primo agosto è quello di Greta. "Ad ogni costo" è il suo album uscito pochi mesi fa e la cantante ne darà due assaggi proprio al Valecenter.

Due invece i nomi che non hanno né tempo né etichette: loro sono la musica. Meglio: la storia della musica italiana. I Nomadi, 51 anni di carriera e un elenco di successi quasi impossibile da recitare a memoria considerato che, prima con Augusto Daolio, poi con i suoi sostituti al microfono, i Nomadi sono stati in cima alle classifiche per decine e decine di volte. Dalla fertile terra salentina, l’altro artista a tutto tondo: Al Bano. Anche per lui vale il concetto appena speso per Carletti & Co. con una cosa in più: le sue canzoni hanno fatto il giro del mondo e i suoi concerti extramoenia sono un impegno incessante per l'artista di Cellino San Marco.

Momento che renderà magica l'atmosfera del primo agosto, sarà infine quello del Summertime Choir. Da qualche anno il coro, che si è tolto l'etichetta di "gospel ensemble" con cui esordì, partecipa al Festival Show con la sua bravura che, puntualmente, infiamma ed emoziona il pubblico. Forza del soul? Probabilmente sì. Ma soprattutto della loro bravura.

Sul palco con i Big anche due voci nuove pronte a sfidarsi e confrontarsi con l'applauso del pubblico: Chiara Granetto e Dave Monaco, due dei 12 scelti a Festival Show Casting che ha impegnato la direzione artistica per tre mesi alla ricerca dei più talentuosi giovani da portare sul palcoscenico di Festival Show. Uno di loro verrà proclamato vincitore all'Arena di Verona nella finalissima del 14 settembre.

Oltre alla musica anche la bellezza sarà protagonista con i defilè di moda del marchio bolognese Kaos: solo una delle 14 ragazze in passerella sarà la vincitrice di tappa.

Si ricorda che Festival Show è in diretta su Radio Birikina e Radio Bella & Monella, dove, a raccontare lo spettacolo, ci sono Monica Morgan e Franco Ghirardello, le voci popolari con il compito di accompagnare il pubblico delle radio fin "dentro il backstage". Prima del fischio d'inizio, il party comincia con l'animazione by Radio Piterpan con Marco Baxo e Fedro.

Il tour Festival Show è anche solidarietà, con la raccolta fondi a favore della padovana "Città della Speranza" Onlus, per sconfiggere la leucemia attraverso una parola fondamentale: ricerca. Da più di 10 anni Festival show ha raccolto per questa causa quasi 500.000 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ron omaggia Lucio Dalla al Teatro Toniolo

    • 23 gennaio 2019
    • Teatro Toniolo
  • Morgan canta De André al Teatro Toniolo

    • 14 febbraio 2019
    • Teatro Toniolo
  • Paolo Fresu porta il jazz di Chet Baker al Teatro Goldoni

    • dal 31 gennaio al 3 febbraio 2019
    • Teatro Goldoni

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 marzo 2019
    • San Marco
  • "La fabbrica della scienza": a Jesolo la più grande mostra scientifica per bambini e adulti

    • dal 26 dicembre 2018 al 1 maggio 2019
    • Spazio Aquileia
  • "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo": la nuova grande mostra a Venezia

    • dal 1 novembre 2018 al 31 maggio 2019
    • Palazzo Zaguri
  • Carnevale 2019, festa veneziana parte seconda: corteo acqueo in Rio di Cannaregio

    • Gratis
    • 17 febbraio 2019
    • Rio di Cannaregio
Torna su
VeneziaToday è in caricamento