Le giovani promesse del pianoforte in concerto al teatro Astra di San Donà

Dal 14 al 19 maggio 2019 avrà luogo a San Donà di Piave la settima edizione del Concorso Pianistico Internazionale "Città di San Donà di Piave". L'evento, che si è ormai consolidato negli anni come prestigioso appuntamento culturale, vede la direzione artistica del  M° Francesca Vidal  (Associazione "C. Debussy") e la collaborazione del "Centro Musica" di Vasco Magnolato. La manifestazione, nata con lo scopo di valorizzare la cultura musicale presente in città, ha allargato il panorama culturale, puntando da subito a un respiro internazionale.

All'evento collabora il comune di San Donà di Piave che ha reso disponibile l'importante spazio del Teatro Metropolitano Astra per le fasi del concorso e il concerto finale dei vincitori, gratuitamente aperto alla cittadinanza. Il concorso vede la collaborazione economica di quasi 40 sponsor fra cui la Fondazione Terra d'acqua e le realtà locali di Lions Club, Rotary, Soroptimist, Fidapa, nonché numerose altre che hanno visto nella manifestazione un interessante momento di valorizzazione del territorio. 

Il concerto dei vincitori, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, avrà luogo domenica 19 maggio alle ore 18.30 presso il Teatro Astra; in questa occasione verrà assegnato anche il Premio del Pubblico.

«Quest’anno inoltre alcuni partecipanti saranno ospitati dalle famiglie sandonatesi, segno di voler incentivare questo concorso come realtà locale importante - così il direttore artistico Francesca Vidal - Il Concorso Pianistico Internazionale "Città di San Donà di Piave" è ormai diventato uno dei più prestigiosi appuntamenti per tutti i giovani pianisti di tutto il mondo; è organizzato in 3 sezioni: fino a 20 anni (suddivisa in 5 categorie), fino a 35 anni (con prova eliminatoria e finale) e pianoforte a 4 mani (suddivisa in 3 categorie). La manifestazione fa inoltre parte della Alink Argerich Foundation che riunisce i più titolati concorsi pianistici di tutto il mondo. I concorrenti arrivano quest'anno da 30 nazioni di tutto il mondo compresa Cina, Russia, Corea e tutti i paesi europei e sono anche quest’anno più di 170. Quest’anno inoltre c’è il coinvolgimento anche delle scuole locali che hanno messo a disposizione numerosi giovani con il progetto alternanza scuola-lavoro».

La giuria di quest'anno è formata da 6 maestri di fama internazionale :M° Paavali Jumppanen (Finlandia)Presidente, M° Nati Ballarin (Spagna), M° Ingo Dannhorn (Sud Corea), M° Davide Franceschetti (Italia), M° Heribert Koch (Germania), M° Snezana Nikolajevic (Serbia). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • All'Argo 16 il concerto dei Dream Syndicate, punta di diamante del Paisley Underground

    • 16 giugno 2019
    • Argo 16

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 ottobre 2019
    • San Marco
  • "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo": la nuova grande mostra a Venezia

    • dal 1 novembre 2018 al 30 settembre 2019
    • Palazzo Zaguri
  • "La fabbrica della scienza": a Jesolo la più grande mostra scientifica per bambini e adulti

    • dal 26 dicembre 2018 al 31 maggio 2019
    • Spazio Aquileia
  • "L’Italia dei fotografi. 24 storie d’autore": mostra a M9 prodotta da Casa dei Tre Oci

    • dal 22 dicembre 2018 al 16 giugno 2019
    • M9
Torna su
VeneziaToday è in caricamento