Palazzo Ducale, il rincaro è servito Il biglietto ridotto lievita del 25%

Dal 1 gennaio i ticket interi rimarranno invariati a 18 euro. Per giovani e anziani, invece, il titolo d'ingresso passerà dagli 8 euro attuali a 10

Musei Civici, dal primo gennaio occhio ai rialzi dei prezzi. Non del biglietto intero, che rimarrà invariato a 18 euro. Bensì di quello ridotto, che passerà da 8 a 10 euro. Un rincaro di due euro che moltiplicato per tutti coloro che intendono visitare il complesso museale marciano potrebbe portare a un introito supplementare di circa 600mila euro a parità di visitatori.

CONTO ALLA ROVESCIA, A PALAZZO MOCENIGO SEZIONE SUI PROFUMI

Come riporta La Nuova Venezia, infatti, coloro che usufruiscono delle riduzioni sono circa un quarto dei visitatori totali del Palazzo Ducale, che si attesterebbero circa sulle 300mila persone. A far propendere a questa decisione forse il fatto che in questo 2013 i dati stiano soddisfacendo i dirigenti della Fondazione Musei Civici, inducendoli a introdurre i rialzi. Tra poche settimane, inoltre, aprirà dopo un anno di chiusura per riallestimento Palazzo Mocenigo, con una sezione innovativa dedicata al profumo. Il biglietto d’ingresso in questo caso passerà da 5 a 8 euro, i ridotti da 3,5 a 5,5 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

  • Appartamento dello spaccio "vista piazza": 30enne in manette a Marghera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento