"Kairos. Il momento decisivo", visite da record: in 27mila alla Marciana in un mese

Grande successo per la mostra promossa da Zott Artspace. Ora farà tappa ad Amburgo e Vienna

Grande successo per la mostra internazionale di arte contemporanea “Kairos. Il momento decisivo”, un progetto di Christian Zott, promosso da Zott Artspace, che ha chiuso lo scorso 3 novembre alla Biblioteca Nazionale Marciana con oltre 27mila visitatori. La tournée europea del progetto si è inaugurata a Venezia lo scorso 5 ottobre, e prosegue ora per Amburgo e successivamente Vienna.

Guardo alle opere inesistenti

Uno sguardo diverso sulla storia dell'arte occidentale rivolto alle opere inesistenti o a quelle assenti alla visione attraverso l'opera indagatrice del pittore Wolfgang Beltracchi e del fotografo Mauro Fiorese. Un approccio filosofico sulla creazione e ricezione dell'arte, attraverso cui Christian Zott guarda ai quadri non visti e non dipinti, che avrebbero potuto scrivere la storia dell’arte, e che devono vivere ora il proprio kairos, il momento decisivo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Visite da record

«Oltre 27.000 visitatori in meno di un mese hanno potuto soffermarsi e vivere il Salone della Libreria Sansoviniana in una maniera inedita - dichiara Stefano Campagnolo, direttore della Biblioteca Nazionale Marciana. - La struttura espositiva elaborata da Christian Zott, pure nella sua "presenza" estremamente moderna, si è ben coniugata con lo straordinario apparato  iconografico della Libreria, ricevendo incondizionato apprezzamento da parte del numeroso  pubblico. Grazie quindi a questa proposta di Zott che ci ha consentito di aprire una strada nuova nella fruizione del Salone della Libreria, costruendo un rapporto con il contemporaneo finora inesplorato e che potrà esplicarsi in ulteriori proposte».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento