"My name is Adil"

Riceviamo e pubblichiamo:

"Il 20 giugno di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei rifugiati e dei richiedenti asilo, costretti a fuggire da guerre, violenze, povertà. Dietro a ciascuno di loro c’è una storia fatta di abbandoni, sofferenze, disperazione, attese, speranze, paure.

Il 20 giugno, alle 18, presso la nostra sede, Giudecca 212, vi racconteremo la storia di Adil, un bambino che dalla campagna del Marocco decide di raggiungere il padre emigrato in Italia. Si stacca dalla madre, dai fratelli, dalla comunità e inizia un viaggio irto di difficoltà e di speranze. Dopo 10 anni Adil ritorna in Marocco alla ricerca delle proprie radici".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le Frecce Tricolori sorvoleranno Venezia per ricordare le vittime del coronavirus

    • Gratis
    • 29 maggio 2020
    • Centro storico
  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Il noir al femminile fa tappa al Mesthriller 2019

    • Gratis
    • dal 1 novembre 2020 al 1 dicembre 2019
    • Centro Culturale Candiani
  • Migrating Objects. Arte dall’Africa, dall'Oceania e dalle Americhe alla Collezione Peggy Guggenheim

    • dal 15 febbraio al 14 giugno 2020
    • Collezione Peggy Guggenheim Venezia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento