Giostre che incantano da oltre un secolo: a Mirano la mostra "I luoghi dell'altrove"

Dal 3 al 18 novembre, nelle sale di villa Morosini "XXV Aprile", nel parco di Mirano, la Pro Loco locale propone la mostra "I luoghi dell'altrove", realizzata dal Museo storico della giostra e dello spettacolo popolare di Bergantino. L'inaugurazione è sabato 3 novembre alle 17.30.

SCARICA LA LOCANDINA

L'esposizione ricostruisce il percorso storico che, partendo dall’antica fiera mercantile, è giunto al moderno luna park. Le fiere nascono attorno all'anno mille: il buio del medioevo viene illuminato dalla ripresa della vita sociale ed economica, le strade sono nuovamente affollate dai mercanti e all’incrocio delle principali vie nascono le fiere commerciali: legate a feste religiose e patronali, subito diventano uno spettacolo di folla, personaggi curiosi, artisti. Nel Settecento le attrazioni e gli spettacoli diventano protagonisti della piazza, che da mercato evolve in parco divertimenti con la comparsa delle prime giostre. A partire dagli inizi del Novecento, le nuove fonti di energia, i materiali e le conquiste tecnologiche trasformano il parco divertimenti in una nuova realtà dominata dalla macchina: il luna park.

Tutto questo verrà raccontato con 40 tabelloni disposti nelle varie stanze della villa e con filmati proiettati a ripetizione all'interno di una saletta.
Tanti pezzi di modernariato ci ricorderanno quel mondo, dall’organetto di barberia a parti di giostra e luminarie varie. Altra chicca sarà la mostra fotografica allestita sempre in una stanza di Villa Morosini. La mostra, prestata dalla Provincia di Rovigo, è intitolata "L'industria dei sogni": tramite le foto, racconta l’evoluzione nel tempo di alcune delle più impostanti giostre. Il periodo analizzato è quello dell’origine più recente, legata alle esposizioni industriali della fine dell’800, primi ‘900, da quando cioè prende piede la moda dei giochi meccanici e la corsa alla realizzazione e al perfezionamento di elementi sempre più elaborati e stupefacenti.

All'inaugurazione sarà presente il professor Tommaso Zaghini, curatore della mostra e direttore del Museo di Bergantino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 marzo 2019
    • San Marco
  • "La fabbrica della scienza": a Jesolo la più grande mostra scientifica per bambini e adulti

    • dal 26 dicembre 2018 al 1 maggio 2019
    • Spazio Aquileia
  • "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo": la nuova grande mostra a Venezia

    • dal 1 novembre 2018 al 31 maggio 2019
    • Palazzo Zaguri
  • Carnevale 2019, festa veneziana parte seconda: corteo acqueo in Rio di Cannaregio

    • Gratis
    • 17 febbraio 2019
    • Rio di Cannaregio
Torna su
VeneziaToday è in caricamento