L'ironia in un mondo ironico: "Good night and good luck" in mostra a Venezia

The School for Curatorial Studies Venice e la galleria A plus A hanno il piacere di annunciare la mostra "Good Night, and Good Luck". Durante il 1950, quando gli Stati Uniti erano dominati dalle politiche anticomuniste del senatore McCarthy, il reporter di guerra Edward Murrow adottò l'espressione "Good night and good luck" come slogan per terminare la sua trasmissione televisiva. Nel 2005, George Clooney usò la stessa frase come titolo del suo film dedicato alla storia del reporter; ritraendo le sue battaglie politiche; il film ha portato alla luce non solo i suoi intenti nel rivelare gli aspetti oscuri del maccartismo, ma anche le sue preoccupazioni circa l'uso della televisione come un semplice mezzo di intrattenimento.

La mostra "Good Night, and Good Luck" riprende la citazione di Murrow sessant'anni dopo, in un periodo storico in cui l'alienazione e la libertà di espressione sono ancora una volta diventati argomenti di dibattito. In un momento in cui la connettività digitale e la circolazione di immagini si sono ritrovate ad assumere un ruolo centrale nelle nostre società, vengono affrontati quei processi nascosti che si sottopongono a ciò che spesso viene "dato a vedere" all'interno dei temi contemporanei. Si tratta di mettere in discussione gli aspetti invisibili delle regole di questa realtà sempre più visiva e, così facendo, analizzare percorsi che potrebbero consentire di lasciare la condizione di spettatori letargici per diventare veri attori politici.

In un mondo in cui vengono continuamente create immagini di progresso, di felicità e benessere per mascherare la reale condizione di insostenibilità economica, sociale e ambientale, la mostra promuove le potenzialità dell'arte nel portare alla luce altre visioni e prospettive possibili. Di fronte alla mancanza di una semplice alternativa che possa garantire un futuro sostenibile e promettente, questo è un tentativo di proporre un approccio ironico per un mondo che risulta essere esso stesso ironico.

L'esposizione indaga come l'immagine può eventualmente fungere da strumento performativo, piuttosto che da un sistema fisso e di rappresentazione che serve solo a ribadire ciò che è. La mostra "Good Night, and Good Luck" è una selezione di opere, una convergenza di estetica e politica, di tradizione e contemporaneità. Si tratta di uno spettacolo sul potere delle immagini utilizzate per manipolare, falsare ma anche per rivelare e resistere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Van Gogh in mostra a Venezia: esperienza multimediale tra vita, opere e dipinti

    • dal 2 giugno al 30 settembre 2018
    • Palazzo Giustinian Faccanon
  • Arsenale sotto le stelle: visite guidate serali all'interno degli antichi cantieri navali

    • Gratis
    • dal 14 giugno al 28 agosto 2018
    • Arsenale
  • A due anni dalla scomparsa, Casa dei Tre Oci mette in mostra 200 foto di Fulvio Roiter

    • dal 16 marzo al 26 agosto 2018
    • Casa dei Tre Oci

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 ottobre 2018
    • San Marco
  • Torna Marghera Estate: edizione 2018 tra concerti, food truck e cinema sotto le stelle

    • Gratis
    • dal 4 luglio al 31 agosto 2018
    • Marghera
  • Van Gogh in mostra a Venezia: esperienza multimediale tra vita, opere e dipinti

    • dal 2 giugno al 30 settembre 2018
    • Palazzo Giustinian Faccanon
  • Arsenale sotto le stelle: visite guidate serali all'interno degli antichi cantieri navali

    • Gratis
    • dal 14 giugno al 28 agosto 2018
    • Arsenale
Torna su
VeneziaToday è in caricamento