I Do-Love Festival: street art, gastronomia e mercatini per le vie e gli angoli di Dolo

Dopo la buona riuscita del festival di street art IDoLove 2016, il Comune di Dolo propone la seconda edizione dell’iniziativa, ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Forme Art. Una kermesse artistica ricca e intensa, per animare le vie e le piazze della città dal 26 al 28 maggio 2017. Mostre, spettacoli di strada, tornei sportivi, street food, laboratori per ragazzi, mercatini saranno la cifra di un ‘esperimento culturale’ mirato a una valorizzazione urbana della cittadina a 360 gradi.

Il progetto di riqualificazione architettonica, iniziato lo scorso anno, continua nel 2017 per dare nuovo risalto a spazi urbani e restituire ai cittadini e agli appassionati di questo mondo spazi da vivere e da condividere. Un programma dove il sociale incontra l’arte in un contesto urbano trasformato in museo a cielo aperto: immagini e messaggi tradotti e offerti al pubblico attraverso la sensibilità degli artisti invitati. In questo universo di colori, tutti i cittadini saranno coinvolti prendendosi cura degli artisti e del lavoro che questi regalano al territorio. Gli street artist invitati sono di profilo internazionale: Peeta, Joys , Mr Thoms, Zed1, Dado, Pao, Tony Gallo ed Etnik. Molti i partner che sostengono l’iniziativa. Tra questi Enel, che ha messo a disposizione alcune cabine a torretta presenti sul territorio dolese, Venpa, Kobra, Confcommercio Riviera del Brenta e l’associazione di promozione sociale “Oltre il muro”.

È stato inoltre avviato un programma di promozione turistica in sinergia con le strutture ricettive della Riviera che, per l’occasione, ospiteranno gli artisti. Il 26 maggio, alle 19, nella Barchessa di Villa Concina sarà inaugurata la mostra collettiva, “Wall drop”, che include tele e sculture degli artisti invitati. La mostra durerà fino al 4 di giugno. Il progetto, che si rinnova come appuntamento annuale, intende, oltre a migliorare la città, trasformare Dolo in una meta di appassionati alla più divertente e democratica forma di arte contemporanea, amata dalle persone di tutte le età. Con questa seconda edizione il festival regalerà alla città oltre venti opere d’arte, un bene di tutti, Info nella pagina facebook IDolove Urban Festival - Street Art & More!
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Gli scatti del fotografo dei divi di Hollywood in mostra al Candiani

    • Gratis
    • dal 15 February al 19 April 2020
    • Centro Culturale Candiani
  • Migrating Objects. Arte dall’Africa, dall'Oceania e dalle Americhe alla Collezione Peggy Guggenheim

    • dal 15 February al 14 June 2020
    • Collezione Peggy Guggenheim Venezia
  • Quattrocento anni dalla morte, due mostre ripercorrono a Forte Marghera la vita di Francesco Morosini

    • dal 22 November 2019 al 10 April 2020
    • Forte Marghera

I più visti

  • A Venezia parte la stagione Stand Up Comedy: il programma

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro a l’Avogaria
  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Raf e Umberto Tozzi in concerto a Jesolo

    • 17 aprile 2020
    • PalaInvent
  • Il noir al femminile fa tappa al Mesthriller 2019

    • Gratis
    • dal 1 novembre 2020 al 1 dicembre 2019
    • Centro Culturale Candiani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento