John Axelrod dirige al Malibran Bruckner, Henze, Johann Strauss Jr.

Un brano in prima esecuzione assoluta, i poemi per orchestra di Hans Werner Henze, il valzer per antonomasia di Johann Strauss Jr. e una Sinfonia di Anton Bruckner: è ricco e variegato il programma dell’undicesimo concerto della Stagione sinfonica 2015-2016 della Fondazione Teatro La Fenice, affidato alla bacchetta di John Axelrod alla testa dell’Orchestra del Teatro La Fenice.

Venerdì 17 giugno 2016 alle 20 al Teatro Malibran (turno S), il direttore americano dirigerà, nella prima parte della serata, Haiku di Daniela Terranova, una nuova commissione nell’ambito del progetto «Nuova musica alla Fenice» realizzato con il sostegno della Fondazione Amici della Fenice e lo speciale contributo di Marina Gelmi di Caporiacco; seguiranno i Quattro poemi per orchestra di Henze e An der schönen blauen Donau (Sul bel Danubio blu) op. 314 di Johann Strauss Jr. Nella seconda parte della serata sarà invece protagonista la musica di Anton Bruckner, con una nuova tappa del percorso musicale nell’integrale del suo catalogo sinfonico: la Sinfonia n. 3 in re minore WAB 103.

Dopo Lo sciame all’interno di Zeno Baldi diretto da Omer Meir Wellber e Abendmusik di Federico Gon interpretato da Jonathan Webb, John Axelrod dirige l’ultimo dei tre brani commissionati ed eseguiti nel 2016 nell’ambito del progetto «Nuova musica alla Fenice»: Haiku di Daniela Terranova, pianista e compositrice allieva di Azio Corghi e Ivan Fedele, già autrice di opere e lavori eseguiti in Italia e all’estero e per quattro anni, dal 2012 al 2015, compositrice in residenza al Festival della Valle d’Itria.

I Quattro poemi per orchestra sono il frutto invece della commissione ricevuta da Hans Werner Henze dalla città di Darmstadt in occasione degli Internationale Ferienkurse, i corsi estivi internazionali per la nuova musica del 1955, gli ultimi cui Henze partecipò. La partitura porta alla fine la data 15 aprile 1955, mentre la prima esecuzione fu diretta da Stokowski alla Radio di Francoforte (Hessischer Rundfunk) il 31 maggio 1955.

La seconda parte della serata sarà completamente incentrata sulla musica di Anton Bruckner - dedicatario di questa Stagione sinfonica nel 120° anniversario della morte - con l’esecuzione della Terza Sinfonia, nota anche come Wagner-Symphonie. La denominazione è dovuta alla dedica della composizione: nel 1873 Bruckner si recò a Bayreuth per presentare a Richard Wagner la Seconda e la Terza con l’intenzione di dedicargli una delle due sinfonie: Wagner, per il quale il compositore austriaco era ancora uno sconosciuto, fu attirato dalla partitura della Terza, di cui accettò la dedica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo

    • 29 febbraio 2020
    • PalaInvent
  • Brunori Sas in concerto a Jesolo: al PalaInvent il suo nuovo tour

    • 3 marzo 2020
    • PalaInvent

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 31 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • San Marco
  • Volo dell'Angelo 2020: Linda Pani planerà su Piazza San Marco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 febbraio 2020
    • Piazza San Marco
  • Da Tiziano a Rubens, la grande mostra a Palazzo Ducale

    • dal 5 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Carnevale di Jesolo 2020: tutti gli eventi

    • Gratis
    • dal 8 febbraio al 1 marzo 2020
    • Centro città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento