"Prevedere i temporali, una sfida per la scienza" a Venezia

"Prevedere i temporali, una sfida per la scienza". Questo il titolo del primo meeting Pretemp organizzato per sabato 5 ottobre 2019 presso l'istituto Cavanis di Rio Terà Foscarini a Venezia. L'appuntamento è a partire dalle 10.30.

Il convegno è organizzato da Pretemp (gruppo di studenti che approfondiscono la tematica dei temporali www.pretemp.it) e Meteonetwork ed è il primo di una serie di meeting annuali che il gruppo vorrebbe organizzare a Venezia per presentare i propri lavori e studi sui temporali. Al termine del convegno sarà possibile visitare l'antico osservatorio.

Gli interventi

Sei gli interventi in programma, rispettivamente di Simone Buttura, Nicola Carlon e Federico Pavan, Sebastiano Carpenteri e Mattia Nordio, Framcesco De Martin, Pierluigi Randi e Roberto Stanzani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Samantha Cristoforetti al Teatro Goldoni: i biglietti saranno distribuiti gratuitamente

    • Gratis
    • 15 novembre 2019
    • Teatro Goldoni
  • Lezioni di Rock al Candiani: Assante e Castaldo raccontano i Queen, Prince e Bowie

    • dal 3 ottobre al 5 dicembre 2019
    • Auditorium del Centro Culturale Candiani
  • La forza del silenzio - mostra fotografica

    • Gratis
    • dal 18 ottobre al 14 dicembre 2019
    • EMERGENCY ONG ONLUS

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 31 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • San Marco
  • Nel Veneziano si va al cinema con 3 euro

    • solo domani
    • 12 novembre 2019
    • Cinema vari in provincia
  • Storie sulla pelle: tatuaggi in mostra al museo M9 di Mestre

    • dal 5 luglio al 17 novembre 2019
    • M9
  • Urbanimal | Riapre la fondazione Masieri a Venezia

    • Gratis
    • dal 11 maggio al 30 novembre 2019
    • Palazzina di Fondazione Masieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento