Missvenicebeach fa cinquina, Ellen Tiozzo di Sottomarina sul podio

5 splendide miss volavo in finale. ultima tappa di selezione sabato 28 luglio in piazza Italia a Sottomarina. una folla di gente ha assistito alla serata fino alla fine che ha stupito con sfilate di moda e il tema 007.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Fiumi d'oro in Piazza Italia: Ellen Tiozzo è “Miss Mediolanum” Anche l'ultima tappa di Miss Venice Beach 2017 si è conclusa. Un pubblico numerosissimo ieri sera in Piazza Italia a Sottomarina. Il cooking show dello chef Anna Maria Pellegrino, presidente dell'associazione food blogger, ha dato il via all'evento con un menù all'insegna della bellezza con ingredienti de “Il Caseificio di Roncade”, “Coraya” i buoni del mare, i freschissimi prodotti della terra del Mercato Ortofrutticolo di Chioggia e le carni selezionate e certificate di “UNICARVE”. Alla conduzione la showgirl veneziana Elisa Bagordo, conduttrice e organizzatrice dell'evento giunto alla sua settima edizione. Cinque le fortunatissime ragazze che si sono aggiudicate un posto per la finalissima di domenica 10 settembre presso lo storico palazzo veneziano Ca' Vendramin Calergi, sede del prestigioso Casinò. La giuria era composta da Nicola Mattiazzo, titolare dell'azienda “Bagghy”; il vicesindaco Marco Veronese; Marco Bizziato, titolare dell'azienda “Paradise beachwear”; Marco Donadi, presidente della Proloco; Marco Fiore, titolare dell'azienda “MIMA” by Industrie 16; Luca Bellon di Banca Mediolanum. Al quinto posto Ilaria Bernardi, la diciassettenne di Favaro Veneto si aggiudica il titolo di “Miss Mima”; Erica Tuzzato, 15 anni di Mira, si aggiudica la quarta posizione con il titolo di “Miss Coraya”. Terzo posto per la diciottenne padovana Diletta Sperotto, “Miss Paradise Beachwear”, al secondo posto Beatrice Dallan, sedicenne di Asolo, con il titolo di “Miss Bagghy”. La corona è andata ad Ellen Tiozzo, la diciottenne di Sottomarina si aggiudica il podio con il titolo di “Miss Mediolanum”. Le quattordici aspiranti miss hanno sfilato con i coloratissimi costumi firmati “Paradise Beachwear”, azienda nata nel 2015, ispirata ad un target femminile e giovane. Le borse Bagghy, gioielli dell'artigianato made in italy, con la collezione firmata dall'artista internazionale Terrin acquistabili sul sito www.bagghy.com e l'abbigliamento “Mima” by Industrie 16, che ha portato in passerella uno stile giovane, colorato, con tessuti 100% made in italy. Il tema della sfilata conclusiva si ispirava al film cult “007” con le affascinanti bond girl in total gold, preparate dal salone “Lorena i parrucchieri” di Sottomarina. Durante la serata il corpo di ballo “Es Dance” ha incantato il pubblico grazie alle coreografie di Sara Giurin, con la straordinaria partecipazione di Federica Driusso, Miss Venice Beach 2016 che a breve cederà la scettro, opera d'arte firmata “Abate Zanetti” e la corona in swarovski “Mi.May” jewels. Ma la selezione non è conclusa, altre due fortunate ragazze possono vivere il sogno della finale nel cuore di Venezia. La più votata sul sito www.missvenicebeach.it si aggiudicherà il titolo di “Miss Gazzettino”, insieme alla fortunata vincitrice della selezione social, condividendo un video di 15' inserendo #missvenicebeach #stereocitta, si aggiudicherà il titolo di “Miss Stereocittà”, entrambi media partner del concorso. Da non dimenticare la sfida tra fotografi a colpi di like, questa settimana vedrà protagonisti gli scatti di Paolo Stramare e Dino Juliani".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento