Morgan canta De André al Teatro Toniolo

Note italiane. Il 14 febbraio 2019, il Teatro Toniolo ospita Morgan con un omaggio a Fabrizio De Andrè, a 20 anni dalla scomparsa: un tributo al poeta della canzone italiana attraverso un percorso ricercato in cui le note e i testi del cantautore genovese vengono vestiti di nuovi arrangiamenti e interpretazioni.

Nuova veste per i classici di Faber

Da artista trasformista, sopra e dentro le righe, estroso e colto musicista, Morgan si immerge nel pathos e nei personaggi delle canzoni, celebri e emblematici come il soldato Piero o il musicista Jones, e l’amore stesso, che viene e va, o perduto per sempre. Con eleganza e originalità affronta i temi e i sentimenti cari a Faber: la spiritualità e la guerra, la follia e gli amori, riflessi di un universo musicale e poetico variegato e ricco di un’umanità a cui De André ha saputo dare voce, elevando la canzone a prestigiosa forma d’arte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ermal Meta raddoppia: dopo il sold out, nuova data al Teatro Goldoni di Venezia

    • 11 marzo 2019
    • Teatro Goldoni
  • Ermal Meta al teatro Goldoni di Venezia, unica data in Veneto

    • 12 marzo 2019
    • Teatro Goldoni
  • Alborosie celebra i suoi 25 anni di carriera al Rivolta di Marghera

    • 9 marzo 2019
    • Centro Sociale Rivolta

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 marzo 2019
    • San Marco
  • "La fabbrica della scienza": a Jesolo la più grande mostra scientifica per bambini e adulti

    • dal 26 dicembre 2018 al 1 maggio 2019
    • Spazio Aquileia
  • "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo": la nuova grande mostra a Venezia

    • dal 1 novembre 2018 al 1 maggio 2019
    • Palazzo Zaguri
  • Festa veneziana sull'acqua, grande apertura del Carnevale di Venezia 2019

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 febbraio 2019
    • Rio di Cannaregio
Torna su
VeneziaToday è in caricamento