"In Dante Veritas": all'Arsenale le sculture ispirate all'Inferno | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"In Dante Veritas" è visitabile a Venezia dall'8 maggio al 26 novembre (primi 10 giorni a ingresso gratuito) negli spazi dell'Arsenale Nord, Tesa 94. Fulcro della mostra sono 32 grandi sculture in acciaio dell'artista, businessman e filantropo russo Vasily Klyukin, ispirate all'inferno dantesco.

Vasily Klyukin (Mosca, 1976) è scultore, designer, architetto e scrittore. Fondatore di un gruppo di sviluppo immobiliare e di una banca, dopo 15 anni di attività si è ritirato dal mondo della finanza per dedicarsi all'arte nelle sue diverse declinazioni a Monaco, dove vive. Klyukin sostiene amfAR, la fondazione per la ricerca sull'Aids, e le sue opere si trovano spesso ad importanti aste di beneficienza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    Grandinata nel Veneziano, strade imbiancate in pochi minuti

  • Attualità

    Inaugurate all'Arsenale le 12 mani di Lorenzo Quinn, ospite Andrea Bocelli | VIDEO

  • Attualità

    Viaggio nella Biennale arte 2019, il meglio dai padiglioni dei Giardini | VIDEO

  • Cronaca

    L'ospedale di Chioggia rimesso "a nuovo" dopo l'acquazzone (a tempo record) | VIDEO

Torna su
VeneziaToday è in caricamento