Orchestre, pianoforti e violini a Villa dei Leoni: protagonisti 600 giovani musicisti

Da Bach a Mozart, da Beethoven fino agli Abba e i Queen: centinaia di studenti delle scuole a indirizzo musicale di tutto il Veneziano pronti a esibirsi sabato a Mira

Musica a Villa dei Leoni nel 2018

Sabato 11 maggio giornata della musica a Villa dei Leoni a Mira, con centinaia di studenti delle scuole ad indirizzo musicale di tutto il Veneziano. Seicento ragazzi, di 21 classi, di una trentina di scuole. Saranno loro, i grandi protagonisti dell’ottava edizione della Giornata della musica a partire dalle 9.30.

Le scuole

La manifestazione è promossa dal Comune di Mira, dall’Ufficio scolastico territoriale di Venezia e dalla rete di scuole a indirizzo musicale con capofila l’Istituto comprensivo “Luigi Nono” di Mira, e coinvolge le scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale, il liceo musicale "Marco Polo" di Venezia e quest’anno anche l’Istituto tecnico “Lazzari” di Dolo.

Le opere

Le orchestre delle diverse scuole e gli ensemble di vari strumenti si esibiranno dentro e fuori di Villa dei Leoni, per il quarto anno consecutivo scenario suggestivo dell’iniziativa, che richiama sempre un grande numero di spettatori: in particolare, le orchestre suoneranno in teatro, i violini nella sala degli specchi, i pianisti nella sala della musica, le chitarre e i violoncelli nell’oratorio, il tutto con la possibilità di assaporare le note di un repertorio ricchissimo di brani che andranno dalla musica classica di Bach, Mozart e Beethoven fino alla musica pop degli Abba e dei Queen.

Musica solidale

«La Giornata della musica è un fiore all’occhiello per Mira – dichiara il sindaco Marco Dori –. Valorizzare il talento di tanti giovani che ogni giorno si applicano con i loro strumenti e sugli spartiti, in un punto di riferimento importante per la cultura del nostro comune e dell’intera provincia, qual è Villa dei Leoni, è per noi motivo di grande soddisfazione». «L’Ufficio scolastico territoriale si è speso molto per la costituzione della rete delle scuole a indirizzo musicale che, nata con lo scopo di diffondere la conoscenza e la pratica della musica tra i giovani, rappresenta una bella realtà di collaborazione tra le scuole  – spiega Annalisa Pilotto dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Luigi Nono” di Mira –. La manifestazione avrà anche un risvolto solidale perché ci sarà una raccolta fondi per la fondazione “Sonidos de la tierra” del Paraguay, impegnata per l’integrazione e la crescita sociale e culturale di tanti giovani attraverso la musica». La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Meteo instabile nelle prossime ore: arriva l'ondata di calore, in Veneto rovesci e temporali

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

Torna su
VeneziaToday è in caricamento