Jesolo si prepara a un Natale da vivere in riva al mare: ecco gli appuntamenti

Un fitto calendario di iniziative e la realizzazione di grandi eventi

Foto: Jesolo panorama d'inverno

Le località balneari dell’Alto Adriatico possono vivere di turismo anche d’inverno? La risposta è sì e la dimostrazione più tangibile è rappresentata dalla Città di Jesolo che ormai da diversi anno ha intrapreso la strada della destagionalizzazione dell’offerta turistica al di fuori dei canonici mesi estivi, grazie ad un fitto calendario di iniziative e la realizzazione di grandi eventi che con il tempo stanno iniziando a dare i loro frutti. Le festività natalizie ormai alle porte non fanno eccezione con i mesi di dicembre e gennaio pronti ad accogliere turisti e visitatori con sorprese a portata di tutti, giovani, famiglie e anziani. Il tutto per un Natale da vivere e scoprire, in riva al mare.

Omaggi

A tutti i nati tra il 2000 e il 2006 saranno consegnati dei buoni gratuiti per: un ingresso a Jesolo On Ice, pista di pattinaggio presso Jesolo Christmas Village di piazza Mazzini, una consumazione di cioccolata calda a “il Paese di Cioccolato” a Jesolo Paese e, solo per i maggiorenni, un ingresso gratuito alla festa “Capodanno a Jesolo Hashtag Music festival” al Palazzo del Turismo del 31 dicembre. I buoni potranno essere ritirati all’Ufficio Relazioni con il Pubblico a partire da martedì 4 dicembre. 

Jesolo Christmas Village

A farla da padrone sarà, come ormai da due anni a questa parte, Jesolo Christmas Village, aperto dal primo dicembre fino al 13 gennaio. La magia del Natale torna a Jesolo con 74 casette in legno bianco, dislocate lungo gli 800 metri tra piazza Aurora e piazza Mazzini, ricche di prodotti artigianali tradizionali, oggetti, decorazioni, dolci e prelibatezze di ogni tipo. Non mancheranno il grande albero di Natale che illumina piazza Mazzini, la pista per il pattinaggio, le attrazioni e la Casa di Babbo Natale in cui Santa Claus e gli Elfi raccolgono le letterine dei bambini. In piazza Aurora, invece, la novità del 2018: Christmas Slide, lo scivolo speciale per far divertire adulti e bambini in una discesa in sella ai gommoni lunga 40 metri. L’inaugurazione ufficiale è in programma per domenica 2 dicembre alle 17 in piazza Aurora e successiva in piazza Mazzini. A tagliare il nastro in piazza Aurora, ci saranno il sindaco e le autorità insieme a Miss Italia 2018: Carlotta Maggiorana, che si fermerà per tutto il pomeriggio per gli autografi ed i selfie di rito. In piazza Mazzini, invece, verrà aperto il libro “La Saga della Jesolo Christmas Village”, che conserva la chiave per la successiva accensione del grande albero di Natale. In seguito ci si potrà scatenare con la musica anni ’70 e ’80 durante il concerto dei Gazebo.

Paese di cioccolato

Torna anche il Paese di Cioccolato nel centro storico di Jesolo, tutti i week-end di dicembre. Qui i più golosi troveranno prelibatezze realizzate con il Cibo degli Dei, tutte da gustare e potranno partecipare a laboratori e show cooking di maestri cioccolatieri e abili artigiani. Grande attrattiva è anche la Cioccoteca, in collaborazione con la Biblioteca e associazioni locali, che offrirà letture animate e laboratori creativi per bambini, alcune delle quali prenotabili al n. 0421 359144.

Balletto “la bella addormentata”

Non mancheranno gli appuntamenti con la musica, il teatro e il balletto. Il 6 e 7 Dicembre alle 21.00 al Teatro Vivaldi Il Balletto del Sud porterà in scena “La Bella Addormentata” nella versione di Fredy Franzutti, accompagnato dalle musiche di Pëtr Il´ič Čajkovskij eseguite dal vivo dall’Hungarian International Orchestra. Ispirato alla favola “Sole, Luna e Talia” dello scrittore campano Giambattista Basile, il balletto narra la storia della zingarella Lilla e di un principe-antropologo che, sulle orme della leggenda, arriverà a destare la fanciulla mediterranea dal suo sonno centenario.

Concerto hot italian swing

Il 14 dicembre, sempre al Teatro Vivaldi alle ore 21.00 approderà il concerto “Hot Italian Swing” un repertorio gipsy jazz, riproposto in chiave moderna attraverso i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30 e numerosi riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, eseguiti dai gruppi “Blues to Move” e “Accordi e Disaccordi” secondo una propria personalissima interpretazione.

Babbo Natale run

Il 16 Dicembre in piazza Brescia alle 14.00 scatta invece Babbo Natale Run, la corsa non competitiva più divertente dell’anno. Aperta a tutti, avrà il consueto punto di ritrovo in piazza Brescia, allestita appositamente per l’occasione con il grande portale gonfiabile facilmente riconoscibile dai partecipanti. Subito dopo un breve riscaldamento, al fischio degli organizzatori, gli “aspiranti” Babbo Natale dovranno affrontare i 2,5 chilometri di percorso verso piazza Mazzini e ritorno sul lungomare che porteranno al traguardo.

Jesolo gospel       

Di nuovo appuntamento con la musica, il 20 Dicembre alle 21.00 al Teatro Vivaldi con Fatimah Provillon, la protagonista del concerto ad ingresso libero “Gospel Voices Family”. Cantante americana del New Jersey, porta in Italia il suo amore per la Black Music. Sarà accompagnata dalle voci di Jasmine Ashley Terrel, TariniFiabane, Ekua Simons e Banji Tofade, a dai musicisti Dario dal Molin, Raffaele Bianco, Matteo Da Ros e Ugo Ruggiero.

“La locandiera”

Dalla musica alla recitazione, il 22 dicembre alle 21.00 il Teatro Vivaldi ospita Amanda Sandrelli che interpreterà la parte di Mirandolina della commedia “La Locandiera”, sotto la direzione di Paolo Valerio. In un mondo in cui il genere femminile è solo oggetto di piacere o di disprezzo, il celebre testo di Goldoni porta in scena una protagonista feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare per affermare la propria forza e la dignità di una donna che rimane padrona della sua vita!

Concerto di Natale

L’atmosfera del Natale risuonerà poi nel giorno di Santo Stefano. Il 26 dicembre alle 17.30 sempre il Teatro Vivaldi darà spazio ai classici brani natalizi e alle carole e alle musiche di G. F. Handel che verranno interpretati dal coro Quodlibet, accompagnato dai pianisti Roberta Paroletti e Alberto Boischio, il percussionista Claudio Cavallini e la direzione Emanuele Pedrini. Uno spettacolo adatto ad adulti e bambini per immergersi nel vero spirito delle feste.

Concerto “Aurorawindband”

Sempre le note accompagneranno le festività il 28 dicembre al Teatro Vivaldi con il concerto “Complici Agili” Jesolo l’Aurora Wind Band. Una grande big band di musica internazionale e italiana a 360°, composta da musicisti, vocalist, assistenti e tecnici, trasmetterà al pubblico la propria allegria in un format esclusivo!

Capodanno a Jesolo                             

Per dare il saluto all’anno che se ne va e dare il benvenuto al 2019, l’appuntamento è per il 31 dicembre alle ore 21.00 in piazza Primo Maggio, a Jesolo Paese. L’ultimo brindisi alla mezzanotte, accompagnato dal concerto live dei Baccoxbacco con i loro brani disco e italiani e lo spettacolo pirotecnico a ritmo di musica lungo l’ansa del fiume Sile.

Per i più giovani, l’appuntamento social per entrare nel nuovo anno è in programma al Palazzo del Turismo con #Capodannoajesolo, che vedrà nel palazzetto di Jesolo esibirsi dj e artisti di fama nazionale della musica elettronica, uno spettacolo organizzato con ballerini professionisti di dance crew e coreografie di grande impatto.

Concerto di inizio anno  

Come da tradizione il 1° gennaio alle 17.30 il Teatro Vivaldi da il benvenuto la nuovo anno con l’orchestra dell’Accademia musicale Naonis e la partecipazione dei tenori Luigi Albani, Luca Di Gioia e Andrea Semeraro del Coro del Teatro alla Scala di Milano che eseguiranno brani della trazione. I concerti continuano a caratterizzare l’inizio del 2019 con l’appuntamento il 4 gennaio alle ore 21.00 nella Chiesa dei SS. Libera e Mauro in piazza Milano con l’associazione culturale "Musica Viva" e la scuola di musica "C. Monteverdi" che organizzano la decima edizione del tradizionale appuntamento "Natale in Musica". Il programma prevede brani del periodo classico e canti tradizionali delle festività natalizie con arrangiamenti originali per vari strumenti, coro e voci.

Pan e vin

La tradizione popolare del Pan e Vin di casa in tutto il nordest si ripresenterà il 5 gennaio, alla vigilia dell’Epifania, con i falò propiziatori. A Jesolo i principali comitati cittadini “brusano la vecia”, organizzando delle vere e proprie feste per “bruciare” l’anno vecchio e dare il benvenuto al nuovo ed augurare a tutti un fortunato 2019!

Concerto dell’Epifania

Il 6 gennaio nella Chiesa di S. Giovanni Battista del Centro Storico Il Coro Metropolitano Veneto, composto da circa 40 voci, assieme all’orchestra Filarmonica “Enrico Segattini” si esibiscono con la direzione del maestro Mauro Perissinotto nel tradizionale concerto dell’Epifania. Il repertorio prevede alcuni dei più celebri brani natalizi e composizioni sinfonico-corali sacre.

Musical “we will rock you”

We Will Rock You, la rock opera che mette in scena 24 tra i maggiori successi dei Queen, sbarca a Jesolo il 10 Gennaio alle 21.00 a Palazzo del Turismo con un allestimento tutto nuovo, sotto la regia di Tim Luscombe e la direzione artistica di Valentina Ferrari. Il musical è ambientato nel futuro, tra 300 anni, in un pianeta dove il rock e la musica sono bandite e i loro seguaci vivono nascosti.

“Leonardo” 

Il genio creativo di Leonardo Da Vinci rivivrà il 13 gennaio alle 21.00 al Teatro Vivaldi con lo spettacolo di e con Vittorio Sgarbi, accompagnato dalle musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino. Per celebrare il cinquecentenario della morte del grande personaggio, Sgarbi indaga l’universo dello scienziato, esplorandone opere e invenzioni e tentando di svelare un enigma su cui l’umanità si è da sempre interrogata. 

“Grease, il musical”

Il 31 gennaio alle 21.00 al Palazzo del Turismo La Compagnia della Rancia, con la regia di Saverio Marconi, porta in scena Grease il Musical, per festeggiare i 40 anni dall’uscita del film con John Travolta e Olivia Newton-John. Con la sua colonna sonora e le coreografie irresistibili, Grease ha fatto innamorare (e ballare) intere generazioni, con personaggi diventati vere e proprie icone! L'evento è organizzato da Zenit srl, in collaborazione con la Città di Jesolo e Jesolo Turismo spa.

Concerto Jesolo Sand Nativity

Il 3 febbraio alle 21.00 nella Chiesa di S. Giovanni Battista nella serata che riprende il tema l'edizione 2018 del Presepe di Sabbia, si esibiscono in un concerto ad ingresso libero l’Orchestra Classica del Veneto e il Coro “Academia Ars Canendi” con direttrice Manuela Meneghello. Ad accompagnare il soprano Roberta Canzian saranno le voci di Rossella Boso ed Enrico Nadai, con Sabrina Comin al pianoforte e al cembalo.

Balletto “Il lago dei cigni”

Ultimo appuntamento con il balletto il 10 Febbraio alle 17.00 al Palazzo del Turismo con Il Moscow State Classical Ballet by Titova, una delle più prestigiose compagnie di balletto classico di tutta la Russia, che presenta “Il lago dei Cigni”. Lo spettacolo in due atti, sulla musica di Tchaikovsky, mostrerà al mondo lo splendore della tradizione russa del balletto classico, volgendo lo sguardo anche ad un repertorio più contemporaneo, in linea con le esigenze del pubblico odierno.

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A terra dopo la lite violenta, morto un 79enne

  • Cronaca

    Lutto a Martellago e nel Veneziano per la morte improvvisa di Andrea Priviero

  • Sport

    Varese la spunta, la Reyer rallenta ma resta seconda in classifica: il report del match

  • Cronaca

    Si accende la scritta "Jesolo" tricolore, il benvenuto agli ospiti con tanto di location per i "selfie"

I più letti della settimana

  • Contromano sulla bretella dell'aeroporto, schianto frontale: grave una donna

  • Incidente in A4 direzione Venezia, morto un 39enne di Noventa di Piave

  • Accompagna il figlio all'asilo, poi scompare nel nulla: ritrovato a Venezia

  • Lutto a Martellago e nel Veneziano per la morte improvvisa di Andrea Priviero

  • Carlotta è stata trovata: era nella barca dei genitori al porto di Jesolo

  • Trovato morto in casa dalla mamma: è overdose

Torna su
VeneziaToday è in caricamento