San Valentino 2019: sei giorni di festa a Musile di Piave

Sei giorni di festa all'insegna di cultura, tradizione, divertimento e soprattutto solidarietà. Musile di Piave si prepara anche quest'anno a festeggiare nel migliore dei modi il Santo Patrono, che ricorre il 14 febbraio di ogni anno, in concomitanza con San Valentino, festa degli innamorati. Gli appuntamenti inizieranno sabato 9 febbraio e termineranno domenica 17 febbraio.

Non mancheranno le iniziative dedicate ai più piccoli, con il luna park in piazza ma anche le occasioni enogastronomiche e storiche con mostre, laboratori e mercatini, senza dimenticare l'immancabile presenza delle "miracolose arance dell'amore". Con grande attesa verrà premiata la coppia più longeva del comune ed anche l'associazione che si è maggiormente contraddistinta nella solidarietà, a cui andrà il Premio di San Valentino.

Quest'anno, presso la casetta di San Valentino, sarà venduto il "Portachiavi dell'Amore", il cui ricavato andrà in beneficenza. Con l'avvicinarsi del Carnevale, verrà inoltre allestita una bella esposizione di costumi veneziani del settecento (a cura di Luciana Carta) e un laboratorio di make up e acconciature.

Programma

  • I festeggiamenti inizieranno sabato 9 febbraio, nella sala polivalente "O. Fallaci" del centro culturale Bressanin-Sicher, dove alle 18.30 è in programma l'inaugurazione della mostra fotografica di Cristiano Talon. Nell'oratorio Giovanni XXIII troverà invece spazio la Mostra Missionaria, che sarà allestita fino a domenica 17 febbraio.
  • Mercoledì 13 febbraio, alle 18.30, nella sezione Ragazzi della biblioteca, inaugurazione della mostra di sculture in legno di Renato Striuli e della mostra di ritratti di Valentina Rossetton.
  • Giovedì 14 febbraio, giorno di San Valentino, il centro cittadino ospiterà, dalle 9 alle 19, il Mercato delle Arance e dell'Ingegno Creativo, mentre dalle 10 alle 18 ci sarà l'animazione di strada e l'intrattenimento musicale con Cristian Ricci. Alle 14 l'attesa premiazione della coppia di Musile sposata da più anni. Alle 14.30, nella tendostruttura riscaldata in piazza Libertà, ci sarà la degustazione dei Krapfen dell'Amore, accompagnata dal succo d’arancia e da vini proposti dalla FISAR-delegazione di San Donà di Piave. Alle 16 la consegna del Premio San Valentino, giunto alla sua terza edizione, che premia l'associazione che si è maggiormente distinta per l'impegno nella solidarietà. Dalle 9 alle 19, nella sala consiliare del palazzo municipale, ci sarà invece la mostra degli abiti del settecento veneziano.
  • Venerdì 15 febbraio, dalle 15 alle 18, laboratorio di pizze per bambini e dalle 19 alle 21 quello per gli adulti, dedicato all'oggettistica in feltro nella tendostruttura in piazza della Libertà. Alle 20 la proiezione del cortometraggio "La Divisa", realizzato e prodotto da San Donà Giffoni Movie Days.
  • Sabato 16 febbraio, dalle 15 alle 18, in piazza della Libertà, all'interno della tendostruttura, animazione e giochi per bambini con lo spettacolo circo-musicale con Nando e Maila.
  • Domenica 17 febbraio il gran finale. Si inizia alle 9 con l'inaugurazione del nuovo allestimento del centro di educazione "La Piave Vecchia" di Castaldia con animazione, giochi e visite naturalistiche guidate. Seguirà il pranzo. Per l'evento ci sarà un apposito bus navetta dal centro cittadino. Sempre alle 9 è in programma la "Marcia di San Valentino", una passeggiata ecologica guidata da esperti naturalisti lungo la Piave Vecchia con partenza dalla Darsena del "Tajo" e arrivo al centro di educazione di Castaldia. Anche qui ci sarà la possibilità di utilizzare un bus navetta. Nel centro cittadino, dalle 9 alle 19, mercatino di San Valentino e dell'ingegno creativo. In sala consiliare troverà ancora spazio, nello stesso arco di temporale, la mostra di abiti del settecento veneziano. Dalle 15 alle 17, in Municipio, ci sarà il workshop di make-up e acconciature. Dalle 10 alle 18 l'animazione di strada con il truccabimbi, mentre dalle 11 alle 18, nella tendostruttura riscaldata, ci sarà lo stand enogastronomico "San Valentino dei Sapori". Nel pomeriggio non mancheranno appuntamenti come quello con lo scultore del ghiaccio (dalle 14 alle 18), i tatuaggi con l'hennè (dalle 15 alle 18) e l'animazione musicale con la band "The Bebidens". Alle 16 è in programma lo spettacolo di magia con Alberto Vio all'esterno del palazzo municipale, denominato "Magica Storia". Solidarietà anche per gli amici a 4 zampe con la raccolta di cibo e coperte a cura dell’ Associazione Leidaa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Fiori a Mirano 2019, la regina sarà la rosa. Spazio anche a musica, corsi e cibo

    • Gratis
    • 25 aprile 2019
    • Centro storico
  • Rassegna culturale stagione 2018/2019

    • Gratis
    • dal 6 ottobre 2018 al 30 aprile 2019
    • Ristorante Bistrot de Venise
  • La primavera dell’arte contemporanea a Venezia: 13° mostra del premio arte laguna

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 25 aprile 2019
    • Nappe dell'Arsenale

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 ottobre 2019
    • San Marco
  • "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo": la nuova grande mostra a Venezia

    • dal 1 novembre 2018 al 30 settembre 2019
    • Palazzo Zaguri
  • "La fabbrica della scienza": a Jesolo la più grande mostra scientifica per bambini e adulti

    • dal 26 dicembre 2018 al 1 maggio 2019
    • Spazio Aquileia
  • "L’Italia dei fotografi. 24 storie d’autore": mostra a M9 prodotta da Casa dei Tre Oci

    • dal 22 dicembre 2018 al 16 giugno 2019
    • M9
Torna su
VeneziaToday è in caricamento