Mostra mercato, gastronomia e laboratori: a Cavallino-Treporti si festeggia il santo patrono

Una serie di iniziative organizzate dall’amministrazione comunale in collaborazione con Pro Loco e associazioni locali. Cavallino-Treporti festeggia in grande il suo patrono. Ad animare il litorale saranno una serie di iniziative che coinvolgeranno tutta la cittadinanza. Un’edizione, quella del 2016, ideata dall’amministrazione comunale con la collaborazione della Pro Loco e di alcune associazioni che hanno realizzato una serie di appuntamenti dedicati alla tradizione, alla storia e alla cultura.

L’apertura ufficiale delle celebrazioni è prevista per lunedì 26 settembre con il convegno ‘In cammino con San Francesco’ (ore 20.30 sala dell’ex centro civico a Ca’ Savio). Una serata dedicata alle vie francigene, ai percorsi raccontati e vissuti da chi li ha fatti e un momento in ricordo del Frate attraverso la lettura e proiezione del ‘Cantico delle Creature’. Con l’occasione, l’associazione UILDM consegnerà al Comune e alle Parrocchie i buoni spesa da devolvere ai più bisognosi.

Sabato primo ottobre, presso il Centro Sociale Polivalente, gestito da Pro Loco, Laboratorio Giovani e CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi), dalle ore 14.00 sarà aperto il mercatino ‘Ce l’ho, ce l’ho… manca' dedicato allo scambio di oggettistica tra bambini e ragazzi. E ancora ‘Colora la tua zucca’, in collaborazione con le aziende agricole del litorale, e il ‘Corso di intaglio zucca’ con lo chef Ivano Marchetti. Dopo la merenda, il pomeriggio si chiuderà alle ore 18.00 con ‘La casa degli gnomi’, spettacolo di burattini per bambini, a cura di Lucia Osellieri.

Gli eventi continueranno domenica 2 ottobre nella frazione di Cavallino, presso il Centro Culturale Pascoli. Dalle ore 10.30 si potranno vedere la rassegna canina ‘Zampe in festa’, a cura dell’associazione Peluches, e la mostra fotografica ‘Pet Selfie’, del Circolo Fotografico 200Iso, che premierà lo scatto più bello alle ore 17.00. Seguiranno nel pomeriggio le ‘Letture animate per bambini’ (ore 16.00) da parte dell’associazione Tra Mar e Laguna e la ‘Tombola’ per tutti (ore 17.30) curata dalla Pro Loco.

Momenti di riflessione e preghiera all’isola San Francesco del Deserto invece sono previsti per la sera di lunedì 3, con partenza alle ore 19.30 dall’approdo della Turistica Penzo a Ca’ Savio.  Si concluderanno quindi i festeggiamenti martedì 4 ottobre. In via di Ca’ Savio, dalle ore 11.00 alle ore 18.00 sarà allestita la mostra mercato ‘I tesori del territorio’, un appuntamento dedicato al gusto, nel quale gastronomia e prodotti alimentari vengono promossi e valorizzati, con il fine di far conoscere e scoprire le eccellenze agroalimentari e artigianali di Cavallino-Treporti. 

Dalle ore 15.00 al Centro Airone di Treporti, gestito dall'associazione Ci Siamo anche Noi, i ragazzi potranno partecipare a diversi laboratori: il ‘Pet Therapy’, a cura dell’associazione Pet Project, il ‘laboratorio botanico’ organizzato dal CCR con la collaborazione del Laboratorio Giovani, ‘Costruzione Percussioni’ con la partecipazione dell’associazione Aurora Wind School e la costruzione del ‘Percorso sensoriale’ con l’arch. Paolo Nardin, il CCR e il Laboratorio Giovani.

Le celebrazioni al Santo Patrono si chiuderanno con la messa solenne delle ore 18.30 nella parrocchia San Francesco a Ca’ Savio e alle ore 21.00 con il gruppo ‘Oreb’ che si esibirà nella chiesa S.S. Trinità a Treporti, con un concerto musicale, tra suoni ed immagini, dedicato a San Francesco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • "In fuga" la prima escape room di Mestre, tra logica ed enigmi da svelare

      • dal 14 marzo 2016 al 31 dicembre 2017
      • Mestre
    • Studenti, dottorandi e ricercatori: tutti gli spettacoli del Teatro Goldoni a soli 3 euro

      • dal 15 novembre 2016 al 31 maggio 2017
      • Teatro Goldoni
    • Visite alla Scala Contarini del Bovolo a Venezia, il simbolo di un'architettura elegante

      • dal 30 gennaio al 31 dicembre 2017
      • Scala Contarini del Bovolo

    I più visti

    • "In fuga" la prima escape room di Mestre, tra logica ed enigmi da svelare

      • dal 14 marzo 2016 al 31 dicembre 2017
      • Mestre
    • Studenti, dottorandi e ricercatori: tutti gli spettacoli del Teatro Goldoni a soli 3 euro

      • dal 15 novembre 2016 al 31 maggio 2017
      • Teatro Goldoni
    • Visite alla Scala Contarini del Bovolo a Venezia, il simbolo di un'architettura elegante

      • dal 30 gennaio al 31 dicembre 2017
      • Scala Contarini del Bovolo
    • "Artico": visite animate gratuite per tutte le famiglie alla Casa dei Tre Oci di Venezia

      • fino a domani
      • Gratis
      • dal 22 gennaio al 26 marzo 2017
      • Casa dei Tre Oci
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento