"Side by side", in marcia per l'umanità e contro il razzismo per il centro storico di Venezia

L'appuntamento è per domenica, a partire dalle 14. La partenza del serpentone è prevista dal piazzale di Santa Lucia, percorrerà Strada Nuova e arriverà fino in Campo Sant'Angelo

Una giornata per dare corpo e parola a chi non accetta un presente di odio e barbarie. L’appuntamento è per le 14 di domenica al piazzale della stazione di  Venezia Santa Lucia, da dove partirà una marcia, allegra e colorata, che percorrendo Strada Nuova e la zona di Rialto arriverà fino in Campo Sant’Angelo, per un happening finale.

Una sfida: la possibilità di aprire uno spazio pubblico in cui tante e tanti si possano riconoscere, per chi crede che sia possibile costruire una società dove l’umanità prevale sulla barbarie. "La vinceremo - spiegano gli organizzatori - se saremo tanti a marciare insieme, fianco a fianco, side by side. Troppo spesso la nostra regione è salita all’onore delle cronache per il verificarsi di episodi carichi di intolleranza e razzismo verso chi arriva da altre parti del mondo. E ultimamente si sono tragicamente susseguiti anche episodi luttuosi come la morte indegna di Sandrine a Cona e il suicidio di Pateh in Canal Grande a Venezia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ma il Veneto non è solo questo - aggiungono - c’è una larghissima maggioranza silenziosa che vede nelle persone migranti una risorsa positiva da accogliere e integrare, ai quali offrire un presente e un futuro di dignità e diritti. In tutta la regione si stanno mobilitando associazioni di volontariato, il privato sociale, studenti, singoli cittadini, volontari e attivisti. In particolare nella provincia di Venezia è stato fatto un lungo percorso di avvicinamento al 19 marzo, molto ricco e partecipato. Sia in centro storico che a Mestre e Marghera. Ma anche a Chioggia, in Riviera del  Brenta, a San Donà di Piave e Portogruaro si sono svolte assemblee ed iniziative per condividere il significato della giornata di mobilitazione, gli obiettivi, gli slogan".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento