Al Teatro l'Avogaria torna la stand up comedy: in scena "Diario di un formidabile indeciso"

  • Dove
    Teatro a l'Avogaria
    Corte Zappa
  • Quando
    Dal 31/01/2017 al 31/01/2017
    A partire dalle 21
  • Prezzo
    È necessario prenotarsi telefondando ai numeri 041 0991967 o 335 372889 o scrivendo una mail a avogaria@gmail.com
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatro-avogaria.it

Dopo il sold out dello spettacolo di apertura, martedì 31 gennaio 2017 va in scena al Teatro a l'Avogaria il secondo spettacolo della rassegna nazionale di Stand Up Comedy: Stefano Gorno e Renato Minutolo, gli ospiti di questo appuntamento. Una rassegna dove la vera protagonista è una comicità irriverente, senza orpelli e censure, ritenuta dai più scomoda e dissacrante e riservata ad un pubblico adulto. Un progetto a cura di Nicolò Falcone, già protagonista di Natural Born Comedians sul canale Comedy Central di Sky, con la collaborazione di Maddalena Pugliese. I comici che calcheranno il palco dell’ Avogaria sono entrambi di Torino. 

Stefano Gorno, si definisce “vegetariano per colpa di un ebreo, ateo per colpa di un prete” e apre la serata con “Diario di un formidabile indeciso”, un monologo surreale e intimistico che non ha una vera e propria trama. Lui lo spiega così: «un tizio davanti a me ha un coltello in mano, lo sguardo allucinato e mi chiede i soldi. Ho capito: sto per morire. Poi come d’incanto il coltello gli cade. Per un attimo mi ricredo: Dio esiste. Ma poi arrivano il cinese, il pignolo e il tizio della scarpa, il mondo va a rovescio e la farsa continua. Non so se rimarrò vivo. L’unica cosa certa è che sono indeciso. E ho troppe storie da raccontare per lasciare spazio alla fantasia».

A seguire il live di Renato Minutolo, docente nella scuola di comicità “Comedy Studio” di Torino e membro del collettivo di satira "Kotiomkin", ma famoso soprattutto per la sua "Guida coniugale per vincere le tue litigate" dove, davanti ad una scacchiera, svela al mondo maschile di Facebook i segreti imperscrutabili di quello femminile. Un monologo surreale di un appassionato di scacchi, nerd e fan di David Bowie che ha fatto di tutto per avere pochi amici nella vita e che offre un punto di vista anti-retorico su argomenti di scottante attualità. Apre la serate con la sua comicità aggressiva Nicolò Falcone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Piero Angela al Teatro La Fenice con i segreti del mare

    • 17 dicembre 2019
    • Teatro La Fenice
  • A Venezia parte la stagione Stand Up Comedy: il programma

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro a l’Avogaria
  • I Momix portano Alice nel paese delle Meraviglie al teatro Toniolo

    • dal 12 al 17 novembre 2019
    • Teatro Toniolo

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 31 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • San Marco
  • Storie sulla pelle: tatuaggi in mostra al museo M9 di Mestre

    • dal 5 luglio al 17 novembre 2019
    • M9
  • Urbanimal | Riapre la fondazione Masieri a Venezia

    • Gratis
    • dal 11 maggio al 30 novembre 2019
    • Palazzina di Fondazione Masieri
  • L'Inferno di Dante all'Arsenale di Venezia con le sculture di Vasily Klyukin

    • dal 8 maggio al 24 novembre 2019
    • Arsenale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento