"50 sfumature di Pintus" al teatro Corso

Venerdì 13 marzo alle 21 al teatro Corso di Mestre "50 sfumature di Pintus", l'esilarante spettacolo del comico Angelo Pintus.

Ecco come presenta il suo spettacolo:

Care donne, a differenza di quelle di grigio, le sfumature di Pintus vi faranno ridere!!! Forse... e se lo dico io potete non credermi!!
Il lavoro del comico è un lavoro strano... la gente per strada ti ferma e crede sempre che tu possa farla ridere... sempre!
Sarebbe come se a un cantante per strada tu chiedessi di cantare o a un calciatore di palleggiare... oppure a Rocco Siffredi di ...!! Insomma non ha senso!
Ma fare il comico credo sia molto più facile di quanto altri vogliono farci credere... la comicità è dappertutto...
Nei politici che litigano... in alcune storie assurde di alcuni programmi televisivi... e nelle pubblicità... basti pensare che Banderas parla con una gallina che si chiama Rosita!

Insomma non ci vuole molto...
Fa ridere vedere un uomo con la febbre a 36,8...
Fa ridere vedere una donna che parcheggia... (senza offese!)
Mi fa ridere la vita...
Fa ridere il mio ricordo della scuola... la mia professoressa che mi chiamava e mi diceva "Bindusss!" e io... "con la P... con la P" E lei... "Ah... ok... Bintup!" Insomma mi fanno ridere tante cose...
Ognuna con la propria sfumatura... Le sfumature di Pintus...

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le Frecce Tricolori sorvoleranno Venezia per ricordare le vittime del coronavirus

    • Gratis
    • 29 maggio 2020
    • Centro storico
  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Il noir al femminile fa tappa al Mesthriller 2019

    • Gratis
    • dal 1 novembre 2020 al 1 dicembre 2019
    • Centro Culturale Candiani
  • Migrating Objects. Arte dall’Africa, dall'Oceania e dalle Americhe alla Collezione Peggy Guggenheim

    • dal 15 febbraio al 14 giugno 2020
    • Collezione Peggy Guggenheim Venezia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento