The collection of mister x, the man who lived 500 years

Riceviamo e pubblichiamo:

"Per la stagione autunnale, la galleria Alberta Pane presenta nella sua sede veneziana The collection of Mr X - The man who lived 500 years, mostra collettiva curata da Joana P. R. Neves, con opere degli artisti Gabriela Albergaria, Kiluanji Kia Henda, Mariana Silva, Nicolás Robbio e João Vilhena.

ll Signor X desidera rimanere anonimo. Tasse? Imprese losche? Umiltà? Spetterà allo spettatore indagare.
Una delle sue caratteristiche più sorprendenti è la longevità: è nato nel 1519 e, molto stranamente, è vivo ancora oggi. Se Vita Sackville-West è stata l’ispirazione di Virginia Woolf nell’ideazione di Orlando, sarebbe proprio il Signor X ad averle suggerito l’innaturale durata della vita del personaggio. Infatti, benchè non neghi né confermi questa voce, egli ricorda di essere stato invitato più volte alla residenza Woolf a Richmond.

ll Signor X ha un rapporto molto forte con il Portogallo.
La sua pelle è dorata e i suoi tratti richiamano l’Asia meridionale, motivo per cui alcuni pensano che provenga da Goa, una provincia dell’antico impero portoghese, e che sia forse figlio di un’indiana e di un portoghese. La sua attività, inoltre, è sempre stata legata al Portogallo e alle ex colonie.
Fu durante uno dei suoi numerosi viaggi d’affari nel XVIII secolo che iniziò a collezionare dapprima curiosités e in seguito opere d’arte, soprattutto dipinti e sculture.
In uno scambio di email con la curatrice (in data 12/3/2016), il Signor X afferma di aver assistito all’evoluzione di “questo piccolo paese, in tutta la sua ingenuità, il suo coraggio e la sua bellezza”.

The collection of Mr X - The man who lived 500 years celebra il suo 500esimo compleanno. Il Signor X ha scritto una lettera ai cinque artisti, le cui opere ha recentemente acquistato, chiedendo loro di creare un lavoro in vista dell’esposizione".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Storie sulla pelle: tatuaggi in mostra al museo M9 di Mestre

    • dal 5 luglio al 17 novembre 2019
    • M9
  • Urbanimal | Riapre la fondazione Masieri a Venezia

    • Gratis
    • dal 11 maggio al 30 novembre 2019
    • Palazzina di Fondazione Masieri
  • L'Inferno di Dante all'Arsenale di Venezia con le sculture di Vasily Klyukin

    • dal 8 maggio al 24 novembre 2019
    • Arsenale

I più visti

  • Fantasmi di Venezia: passeggiate serali in laguna, tra miti e leggende "paurose"

    • dal 1 luglio 2017 al 31 ottobre 2019
    • San Marco
  • Storie sulla pelle: tatuaggi in mostra al museo M9 di Mestre

    • dal 5 luglio al 17 novembre 2019
    • M9
  • Urbanimal | Riapre la fondazione Masieri a Venezia

    • Gratis
    • dal 11 maggio al 30 novembre 2019
    • Palazzina di Fondazione Masieri
  • L'Inferno di Dante all'Arsenale di Venezia con le sculture di Vasily Klyukin

    • dal 8 maggio al 24 novembre 2019
    • Arsenale
Torna su
VeneziaToday è in caricamento