Come diventare addetti alla conduzione di carrelli elevatori

Tutte le informazioni sui costi e la durata dei corsi per ottenere l'attestato di abilitazione

Come diventare addetti alla conduzione di carrelli elevatori

Per poter lavorare come addetto alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con elevatore frontale (muletto) bisogna essere in possesso di un attestato che viene rilasciato dopo il superamento di un corso specifico che è in grado di fornire tutte le conoscenze teoriche e pratiche obbligatorie ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e conformi all’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012. Scopriamo allora come funzionano questi corsi, come ci si può iscrivere e qual è il loro costo.

Come accedere al corso e come è strutturato

Per poter iscriversi ai corsi per addetti alla guida di carrelli elevatori bisogna avere conseguito la patente di guida B o un certificato medico di idoneità alla guida. I corsi sono strutturati secondo lezioni teoriche e pratiche di almeno 12 ore. La parte pratica varia a seconda del tipo di carrello elevatore di proprio interesse. Gli argomenti trattati nella formazione sono i seguenti:

  • Norme in materia di sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro con particolare attenzione alle disposizione di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D. Lgs 81/08)
  • Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno
  • Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi (caduta del carico, ribaltamento, ecc)
  • Nozioni elementari di fisica (stabilità statica e dinamica, concetto di baricentro del carico e della leva, ecc)
  • Componenti principali dei carrelli semoventi (forche e/o organi di presa, montanti di sollevamento, posto di guida con descrizione degli organi di comando e altro ancora)

La parte pratica invece prevede le seguenti tematiche:

  • Illustrazione componenti
  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche
  • Guida del carrello su percorso di prova (manovre a vuoto e con carico)

L'attestato viene rilasciato dopo il superamento di una prova teorica e di una prova pratica e ha la durata di 5 anni, dopo i quali, deve essere aggiornato. Il costo del corso generalmente non supera i 200 euro.

Addetto alla conduzione di carrelli elevatori: i manuali più venduti sul web

ABC della sicurezza per gli addetti al carrello elevatore

Il Carrellista: Figure Professionali

Corsi di formazione per carrellisti e mulettisti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Servizio civile: aperto il bando per 77 posti nel comune di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento