A Mestre tutte le novità sull'energia sostenibile: settimana di appuntamenti all'M9

Allestita, nello spazio simbolo della rigenerazione urbana, l'area espositiva che ospiterà convegni su materiali, mobilità, azioni green. Partenza lunedì, iniziative in tutta Europa

Il chiostro dell'M9 di Mestre ospita gli stand della settimana europea dell'energia sostenibile (european union sustainable energy week - Eusew): è la location ideale per questa iniziativa, il luogo simbolo, a Mestre, della rigenerazione urbana, costruito nel segno risparmio energetico e della sostenibilità ambientale. La settimana dell'energia "green" è stata anticipata dagli Energy days di Padova e Chioggia e vede il via ufficiale lunedì 4 giugno proprio negli spazi del chiostro con accesso da via Poerio. Voluta dalla commissione europea, l'iniziativa è in capo all'associazione NordEstSudOvest, che organizza gli spazi informativi mestrini presso i quali sarà possibile aggiornarsi sulla sostenibilità energetica del nostro vivere quotidiano.

I convegni: materiali, mobilità, azioni

Accanto all’area espositiva (“Europe Direct”, “Energoclub”; “M9” e le aziende “Sumus”, “Heragreen”, “Zintek”) sono previsti tre convegni: lunedì 4 giugno alle 15.30, in collaborazione con gli Ordini degli architetti e degli ingegneri di Venezia, si parlerà di materiali e soluzioni per la sostenibilità energetica ed ambientale in edilizia; martedì 6 giugno, ore 17.30, si affronterà invece il tema della mobilità a basse emissioni; venerdì 8, sempre alle 17.30, il confronto sarà sui Paes, i piani di azioni comuni per l'energia sostenibile. Dopo l’iniziativa centrale a Mestre, i successivi “Energy Days” interesseranno Jesolo e Mogliano Veneto. Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito nordestsudovest.org .

Energia sempre più green

La settimana europea dell'energia sostenibile (4 – 8 giugno) è un’iniziativa che vede svilupparsi centinaia di manifestazioni in tutta Europa con l’obbiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche della produzione e dell’uso intelligente dell’energia, mettendo in evidenza questioni generali e casi concreti. I cicli di eventi curati da NordEstSudOvest dal 2011 al 2017, seppur concentrati nella sola provincia di Venezia, sono risultati i più importanti d’Italia e secondi, in Europa, solo alle iniziative svolte a Bruxelles.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento