Venezia prima per isole pedonali e trasporto pubblico: «Sempre più ecosostenibile»

È il risultato del 25. rapporto Ecosistema urbano di Legambiente pubblicato sul Sole 24 Ore. I dati sono quelli del 2017 raggruppati in 5 macroaree: aria, acqua, rifiuti, trasporti, ambiente, energia

Foto: mezzo di trasporto pubblico acqueo, immagine d'archivio

Venezia conquista la medaglia d’oro tra le 104 città italiane per numero di passeggeri su abitanti che utilizzano il trasporto pubblico, per numero di automobili ogni cento abitanti, e per quantità di metri quadrati per abitante di isole pedonali. È il risultato del 25. rapporto Ecosistema urbano di Legambiente e Ambiente Italia pubblicato da “Il Sole 24 Ore” che, partendo dai dati del 2017, analizza 17 parametri raggruppati in 5 macroaree (aria, acqua, rifiuti, trasporti, ambiente, energia).

Percorso virtuoso

Venezia si posiziona complessivamente al 14. posto della classifica generale, migliorando la sua posizione rispetto ai dati del 2016 di ben 7 posizioni e di 36 rispetto a quelli del 2015. La città si è attestata, dopo Bologna, come il secondo capoluogo di Città Metropolitana più ecosostenibile. «Venezia punta a diventare testimonial a livello mondiale di come si possa essere una grande città ma al tempo stesso sviluppare un sistema e una mentalità sempre più green - commenta l'assessore all'Ambiente Massimiliano De Martin - ecosostenibile e, con la recente sottoscrizione della Charta Smeralda, impegnata anche nella riduzione delle plastiche e microplastiche in mare nell'ottica di un territorio sempre più "plastic free" - continua l'assessore -. Lo stiamo facendo anche con la gestione del sistema di rifiuti, tanto che la Città metropolitana è prima tra quelle italiane per quantità di raccolta differenziata. Nonostante le difficoltà morfologiche della città storica, con tutte le peculiarità che la rendono unica rispetto alle altre realtà italiane, nell'arco di soli tre anni siamo riusciti a passare dal 50. posto della classifica al 14esimo. Questo ci dimostra che abbiamo tracciato la strada e che su questo percorso dobbiamo continuare».

Potrebbe interessarti

  • Sabbia in casa: i trucchi per liberarsene con facilità

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Meteo instabile nelle prossime ore: arriva l'ondata di calore, in Veneto rovesci e temporali

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento