Actv, abbonamento annuale urbano studenti. Quello che c'è da sapere: modalità e costi

Tutto quello che c'è da sapere sull'abbonamento studenti Actv per viaggiare sulla rete urbana del Comune di Venezia. Risparmi fino a 250 euro con il titolo valido 12 mesi

Gli abbonamenti annuali Actv sono il modo più conveniente di viaggiare nel Comune di Venezia, sia rispetto agli abbonamenti mensili, sia rispetto ai carnet e ai biglietti. Grazie all’abbonamento annuale, evitando di rinnovare l’abbonamento tutti i mesi, è possibile viaggiare in tutta tranquillità, illimitatamente, risparmiando fino a 250 euro.

Importante: ricorda di validare i biglietti ogni volta che sali a bordo di un mezzo Actv.

Titolo annuale, comodo ed economico

L’abbonamento annuale è sempre il modo più economico per viaggiare su tutta la rete: autobus, tram, vaporetti e people mover. È anche più pratico: con un solo biglietto potrai viaggiare indifferentemente su mezzi di navigazione e autobus. In laguna e terraferma. Ma quanto costa l'abbonamento annuale studenti di Actv?

Abbonamento annuale studente Actv

L’abbonamento è valido dal 1 settembre 2017 al 31 agosto 2018 (12 mesi) ed è in vendita dal 20 agosto. L’abbonamento studente è riservato agli studenti di età compresa tra i 6 e i 25 anni compiuti, nei servizi urbani del Comune di Venezia, e tra i 4 e i 25 anni compiuti negli altri servizi. Ecco di seguito i costo dell'abbonamento annuale studenti:

  • Rete Unica Urbana: 230 euro
  • Residente isole: 170 euro
  • Bus Lido: 170 euro
  • Rete Chioggia: 180 euro

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto si è risvegliato dal coma. Una perizia chiarirà le cause dell'incidente

  • Si è spento il sorriso più bello: Caorle stretta nel dolore per la morte di Juri

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento