Come mantenere la lavatrice pulita

I consigli su come fare per avere sempre un bucato profumato e curare la manutenzione di questo elettrodomestico

Come mantenere la lavatrice pulita

I segreti di un bucato pulito e profumato non stanno solo nel detersivo e nell'ammorbidente ma soprattutto nelle condizioni di pulizia della lavatrice che ricopre un ruolo fondamentale da questo punto di vista che spesso viene sottovalutato. Se l'elettrodomestico è sporco, infatti, i germi e i batteri si depositano sui tessuti e causano cattivo odore. Bastano piccoli accorgimenti per mantenere pulita e igienizzata la nostra lavatrice che vanno rispettati almeno una volta al mese in modo da prolungare la sua durata e avere consumi minori. Ecco come fare.

Come pulire il cestello

Il cestello è la parte della lavatrice in cui si deposita più facilmente il calcare. Per pulirlo e disinfettarlo basta fare una volta al mese una lavatrice a vuoto ad alte temperature versando al suo interno un bicchiere di aceto bianco. L'aceto disinfetterà l'elettrodomestico e eliminerà i cattivi odori. Se la lavatrice dovesse essere particolarmente sporca si può aggiungere anche del bicarbonato e lasciare l'oblò aperto alla fine di ogni lavaggio per farlo asciugare.

Come pulire la guarnizione

Nella guarnizione la muffa è sempre in agguato. Perché? A causa dell'acqua ristagnante che si ferma nelle pieghe. Per prevenire la sua formazione basta pulirla e asciugarla dopo ogni bucato. Per una pulizia più approfondita si può usare un composto a base di bicarbonato e limone da passare sulle parti interessate con una spazzolina per entrare in ogni fessura. 

Come pulire il filtro

Il filtro può essere pulito almeno una volta l'anno smontandolo dopo aver chiuso l'acqua e posizionando una bacinella sotto, perché una volta aperto tende a fuoriuscire sia acqua che sporco. Si può lasciare in ammollo per qualche ora in una soluzione di acqua e aceto oppure bicarbonato e limone. Una volta pulito basta sciacquarlo sotto acqua corrente. 

Come eliminare il cattivo odore

Per eliminare i cattivi odori, si può creare una miscela con acqua e aceto o limone. Con l’aiuto di uno spruzzino diffondete il liquido nel cestello, o nella vaschetta e con una spugnetta rimuovete l’eccesso. Se volete avere un risultato ottimale, come detto in precedenza potete far fare alla lavatrice un lavaggio a vuoto a 90° mettendo all’interno della vaschetta il bicarbonato e il limone.

Prodotti online per la pulizia della lavatrice

Acido Citrico

Prodotto pulizia lavatrici

Cura Lavatrice

Detergente anticalcare

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jesolo, fine estate col botto: nel weekend le Frecce Tricolori e la mezza maratona

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Tumore del colon-retto, l'ospedale dell'Angelo una vera e propria eccellenza: i dati

  • Lite finisce nel sangue: donna accoltella un uomo in centro a Mestre

  • Nessuna traccia di Mattia, ricerche proseguite tutto il giorno e sospese in serata

  • Incidente tra un'auto e un camion: giovane incastrato nell'abitacolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento