Acqua alta, punta massima di 110 centimetri. Poi la "scontraura"

Lo ha comunicato il servizio maree del Comune, che ha già registrato 105 centimentri la mattina di martedì. Situazione in peggioramento dal giorno dopo

Si mantiene alto il livello della marea nella prima settimana del Carnevale: il centro previsioni e segnalazioni maree del Comune di Venezia ha registrato alle 9.50 di martedì una punta massima di marea di 105 centimetri al mareografo di punta della Salute. A originarla è stato un contributo meteorologico di 41 centimetri, che è andato a sommarsi alla marea astronomica di 64 centimetri.

Il servizio, che già dallo scorso weekend aveva segnalato la possibilità di maree molto sostenute per questa settimana, lunedì alle 11.15 aveva inviato un sms agli iscritti, con una previsione sui 105-110 centimetri; martedì mattina alle 6.45 ha confermato la previsione e ha azionato le sirene di allertamento, con il segnale sonoro di primo livello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la serata di martedì è atteso l’arrivo di una perturbazione con venti di scirocco sull’Adriatico: si prevede perciò una punta massima sui 110 centimetri per le 23.15; un'altra perturbazione dovrebbe arrivare mercoledì, provocando maltempo diffuso fino a venerdì. Per giovedì a Venezia è previsto il fenomeno della "scontraura", con vento di scirocco su medio e basso Adriatico e forte vento di bora al Nord, in presenza di elevati livelli di marea astronomica. Si prevedono perciò punte massime molto sostenute, sui 120 centimetri, per mercoledì e giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento