Meteo, il caldo soffocante perdura anche nel Veneziano: inizio settimana con temperature bollenti

Il caldo perdura lunedì 22, martedì 23 e mercoledì 24 luglio con temperature in aumento

La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, comunica che lunedì 22 luglio, il disagio fisico sarà in continuo aumento fino ad intenso su pianura, pedemontana e litorale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le previsioni

Per martedì 23 e mercoledì 24 luglio si prevedono temperature in ulteriore aumento con disagio in prevalenza intenso ovunque, salvo in Valbelluna dove sarà moderato. Qualità dell’aria in peggioramento, fino a localmente scadente in pianura e pedemontana. In previsione dell'arrivo dell’ondata di calore che consiste nel perdurare, per almeno 3 giorni, di condizioni di elevata temperatura (intorno ai 30° C) e di elevato tasso di umidità, la Protezione civile comunale ricorda che è attivo il "Piano di risposta agli effetti sulla salute delle ondate di calore", attuato dal Comune di Venezia, Settori Protezione civile e Servizi alla Persona e alle Famiglie, in collaborazione con Azienda Ulss 3 Serenissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento