Piogge e caldo sopra la media: così si va verso Natale

Di clima umido e mite parlano in generale le previsioni disponibili per la settimana. Si tratta di tendenze. «Da segnalare un aumento delle temperature su valori eccezionali per il periodo»

Pioggia, archivio

Un cambio della temperatura si è già fatto sentire domenica 15 dicembre, con un rialzo dei valori che a Venezia ha riportato l'acqua alta a San Marco: punte attorno ai 115-120 centimetri. Secondo gli esperti di Il Meteo, «si apre un periodo di correnti più umide e miti con un generale aumento della nuvolosità e delle temperature - di conseguenza - il limite della neve si porterà a quote alte».

Lo Scirocco

Secondo Arpav, «la settimana sarà caratterizzata da una circolazione depressionaria che convoglierà sul Veneto precipitazioni e temperature sopra la media. Venti di Scirocco soffieranno su tutta Italia con pioggie via via più diffuse. Dopo un periodo invernale per il nord Italia, ne inizierà un altro caratterizzato da un caldo decisamente anomalo su tutte le regioni». Presto per anticipare la tendenza meteo per le festività, ma se le condizioni dovessero persistere si andrebbe verso un Natale "anomalo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento