Caldo: picco massimo previsto per martedì poi si tornerà a respirare

I dati delle prossime ore sono rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav: l'avviso della Protezione Civile

Picco massimo di calore in questa settimana con martedì giornata "regina" sul fronte afa. La Protezione civile del Comune di Venezia, proprio sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, avvisa che martedì 20 agosto, le temperature saranno in ulteriore leggero aumento, provocando così, nelle zone costiere della nostra regione, un disagio in prevalenza intenso. La qualità dell'aria continuerà comunque ad essere buona/discreta.

Mercoledì 

Per mercoledì 21 agosto si prevede una leggera diminuzione delle temperature, grazie ad una maggiore ventilazione che farà diminuire anche l'umidità: il disagio fisico sarà così in attenuazione, e quindi al più, debole/moderato. La qualità dell'aria sarà ancora buona/discreta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus: l'ordinanza per i Comuni colpiti del Veneto

  • Coronavirus: quali sono i sintomi e come comportarsi in caso di contagio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento