Temporali e grandinate, la protezione civile dichiara lo stato di attenzione

La giornata di lunedì sarà caratterizzata da copiose piogge, in tutto il territorio regionale. Possibili criticità anche sulla rete fognaria

Torna l'allerta per il maltempo in tutto il Veneto, provincia di Venezia compresa. Nella fattispecie, la protezione civile ha dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica su tutto il territorio regionale da domenica fino alle ore 9 di martedì 24 maggio.

Le previsioni meteo, infatti, prevedono per lunedì sul territorio regionale fenomeni locali o sparsi sulla pianura meridionale, diffusi altrove e localmente anche consistenti tra le Prealpi e la Pedemontana. Non sono esclusi fenomeni localmente intensi, comprese grandinate: la fase più intensa è prevista nel pomeriggio/sera di lunedì. Possibili disagi anche al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di colate rapide specie nei bacini idrografici dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta, Bacchiglione e Alpone e dell’Adige-Garda e Monti Lessini. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • Sciopero del personale Actv, ecco quando

  • Automobile contro moto, perde la vita un motociclista di San Stino

  • Esplosione a Marcon, il botto mette in allarme mezzo quartiere

  • Minaccia la dipendente con la pistola, poi fugge con il contante

  • Il radar non funziona: motopeschereccio si schianta contro una briccola e affonda

Torna su
VeneziaToday è in caricamento