Nasce comitato "per Marghera Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

 

Si è costituito in data 13/08/2013 il Comitato "Per Marghera Comune metropolitano" che persegue l'intenzione di promuovere l'attuale Municipalità di Marghera al grado di comunemetropolitano. Il Comitato è attualmente cosi composto: Alvise Ferialdi, Pino Calcagni (Cons. Munic.), Antonio De Dea (Cons. Munic.), Paolo Dall'Agnola, Paolo Rizzo, Paolo Pennacchio, Maurizio Cortese, Vittorio Ballistriero, Giorgio Matiello (Cons. Munic).

La decisione è strettamente relazionabile alla imminente nascita della Città Metropolitana di Venezia stabilita dall'art. 18 D.L. 95/2012 e confermata recentemente dal Governo Letta. La nuova istituzione vedrà la partenza dal 1° gennaio 2014 e si sostituirà progressivamente alla Provincia inglobandone le funzioni e il patrimonio. Pure i Comuni dovranno adeguarsi al riassetto generale che vedrà la Città Metropolitana abilitata alla pianificazione territoriale e infrastrutturale, alla gestione dei servizi pubblici locali, alla mobilità e viabilità e infine alla promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale. La CM avrà un proprio Statuto e sarà formata dal Sindaco della città capoluogo e da un Consiglio dei Sindaci dei Comuni con popolazione sopra i 15mila abitanti.

Come Comitato X Marghera Comune metropolitano riteniamo che Marghera in forza della sua facile perimetrazione e in forza dei suoi 28.770 abitanti (dato 2013) debba puntare ad essere rappresentata all'interno Consiglio dei Sindaci al pari dei molti comuni limitrofi con dimensione e funzioni ben inferiori. Come riteniamo che tale opportunità possa assicurare quell'autonomia economica in grado eliminare la subalternità con le altre parti del territorio.

Il Comitato inoltre tiene a precisare che l'iniziativa non sarà volta a dar luogo ad alcun referendum separatista, ma al contrario l'azione sarà indirizzata alla promozione del dibattito cittadino e all'approfondimento con le istituzioni competenti.

Altre informazioni potranno essere reperite tramite la pagine Facebook "Marghera Comune":https://www.facebook.com/pages/Marghera-Comune/279792802163641?fref=ts

Torna su
VeneziaToday è in caricamento