Jesolo "isola" Cortina: "Il Fisco è stato anche qui, ma senza clamore"

Il sindaco della località marittima: "Non temiamo ripercussioni negative nei confronti della nostra immagine. Il vero problema nel 2012 sarà la limitazione del contante a mille euro"

A Jesolo gli 007 del Fisco ci sono già passati, ma non ci sono stati grossi problemi. A spiegarlo è il sindaco Francesco Calzavara che, dopo il blitz dell'Agenzia delle Entrate a Cortina d'Ampezzo chiede però che la regina delle Dolomiti sia "tutelata nell'immagine perché, come Venezia - dice -, è un must per il Veneto e per l'intero Paese in chiave turistica e non solo".

Il primo cittadino della località marittima non nasconde le differenze tra il tipo di turismo jesolano e quello cortinese: "Il nostro target è diverso rispetto al loro - rileva Calzavara - ma nonostante i controlli, che abbiamo già avuto senza tanto clamore anche in piena stagione, non temiamo di subire ripercussioni sul turismo a causa dell'immagine che l'Italia ha avuto in questi giorni. Il 50% dei nostri ospiti - continua il sindaco - è composto da stranieri e dal punto di vista fiscale i loro oneri li hanno a casa propria. Per quanto riguarda gli italiani chi viene da noi non è certo ai livelli di chi va a Cortina".

Per Calzavara il vero problema, in prospettiva per la prossima stagione, è dettato dai limiti sulla circolazione dei contanti a mille euro e sulle nuove regole della tracciabilità che limitando la spesa potranno cambiare, in negativo, le abitudini dei vacanzieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento