La Provincia approva il suo bilancio in attivo: avanzo di quasi 7 milioni di euro

Soddisfatto l'assessore competente Del Zotto: "A fronte di un patrimonio di oltre 537 milioni, il tasso di indebitamento è inferiore al 20%. Numeri positivi per il minor costo del personale"

Ca' Corner, sede della Provincia

Approvato dalla Giunta provinciale il bilancio consuntivo 2011, che si chiude con un avanzo di amministrazione pari a 6 milioni 687mila 863 euro e spiccioli. Numeri positivi, che l'assessore al Bilancio dell'amministrazione Zaccariotto Pierangelo Del Zotto sottolinea con forza: "A fronte di una gestione corrente sana, confortata dal rispetto di tutti i parametri di virtuosità, registriamo un ulteriore miglioramento di alcuni indicatori - spiega - come l’aumento di autonomia finanziaria e la riduzione drastica del debito, che passa da 116 a 104 milioni di euro: ciò significa che a fronte di un patrimonio netto di oltre 537 milioni, il tasso di indebitamento è inferiore al 20%".

Il motivo principale di queste cifre è individuato nel minor costo del personale rispetto ad altri Enti analoghi: "Questi risultati vengono raggiunti grazie all’impiego di un numero di dipendenti inferiore rispetto ai dati registrati a livello nazionale - sottolinea Del Zotto - La Provincia di Venezia ha un dipendente ogni 1500 abitanti circa, mentre la media nazionale è di uno ogni 900".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento