Elezioni comunali 2014 a Fossalta Tutte le preferenze dei candidati

Il vento di centrosinistra non tira a Fossalta di Piave: il sindaco uscente Massimo Sensini, leghista, ha addirittura abbattuto il tetto del 50%

Con oltre il 50% di voti, Massimo Sensini è stato eletto per un secondo mandato consecutivo sindaco di Fossalta di Piave. Il primo cittadino leghista temeva il vento di centrosinistra che ha tirato alle Europee, ma invece con la sua lista civica “La Piave”, sostenuta dalla Lega Nord e da Forza Italia, ha prevalso su Carlo Fantinello di “Progetto per Fossalta”. Di seguito tutte le preferenze. 

PROGETTO PER FOSSALTA: Chiara Sgnaolin 90, Alberto Augustini 10, Ketty Briscio 15, Roberto Fadel 29, Marta Finotto 19, Elena Fregonese 7, Giovanni Fregonese 29, Laura Furlan 16, Oliviero Minetto 19, Lucia Perissinotto 32, Michele Sgnaolin 23, Mauro Zoccarato 32.

CITTADINI ATTIVI-PATTO PER FOSSALTA: Tiziano Bergamo 13, Nicola Biondo 44, Anna Cancian 11, Michele Carbonere 12, Maura Cossutta 31, Eugenio Fasan 12, Giannino Fasan 25, Leonardo Fregonese 10, Chiara Mengo 12, Paola Nardini 6, Susanna Rosani 8, Marta Rui 13.

CIVICA LA PIAVE: Roberto Bianchini 19, Aureliana Camata 24, Attilio Gallo 37, Stefania Lava 9, Francesco Minetto 22, Manuel Pasini 80, Alessandra Sartoretto 65, Nicolò Sgnaolin 9, Cristina Spessotto 10, Daniele Toffolo 15, Mario Tonon 21, Gianpietro Zaramella 79.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento