homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Presentata la Giunta "grillina" di Mira, Maniero: "Entusiasti e responsabili"

Il sindaco 26enne del Movimento 5 Stelle ha presentato gli assessori che l'accompagneranno nella gestione del comune. Vicesindaco Nicola Crivellaro, coetaneo laureato in Beni culturali

Varata la nuova Giunta di Mira. Il sindaco "grillino" Alvise Maniero, facente parte del Movimento Cinque Stelle, ha scelto i collaboratori che assumono l’incarico di assessore: sono cinque in tutto (erano sette nella precedente amministrazione): Nicola Crivellaro (che sarà anche vicesindaco), Michele Gatti, Orietta Vanin, Luciano Claut e Roberta Agnoletto. Il primo cittadino ha tenuto per sé le deleghe agli Affari Istituzionali, Partecipazione - Democrazia diretta e Servizi sociali.

Sciolti gli ultimi dubbi, il nuovo sindaco, che ha sconfitto al ballottaggio lo sfidante di centro-sinistra ed ex primo cittadino di Mira Michele Carpinetti, ha firmato stamattina l’atto di nomina degli assessori che lo affiancheranno più da vicino nell’attività amministrativa quotidiana. “Un ruolo che affrontiamo con grande entusiasmo e forte senso di responsabilità – ha dichiarato Maniero – consapevoli della serietà del compito che ci attende ma anche della fiducia che ci è stata data con il voto e che non vogliamo deludere".

Accanto al sindaco la Giunta sarà composta da:

- Nicola Crivellaro, 26 anni, laureato in Scienze e Tecnologie per i Beni Culturali. Ha le deleghe alla Cultura, Turismo, Attività Produttive, Agricoltura, Manifestazioni. E’ anche vicesindaco;

- Michele Gatti, 30 anni, assistente della Polizia di Stato. A lui sono state affidate le deleghe a Bilancio, Tributi, Personale, Polizia locale, Servizi demografici, Protezione civile e Connettività;

- Orietta Vanin, 53 anni, insegnante. Si occuperà di Formazione, Politiche Educative e Scolastiche, Università, Politiche Giovanili e Pari Opportunità;

- Luciano Claut, 54 anni, architetto libero professionista. Avrà competenza su Pianificazione territoriale, PRUSST, Urbanistica, Edilizia Privata, Lavori Pubblici, Patrimonio, Risparmio Energetico;

- Roberta Agnoletto, 38 anni, avvocato. A lei sono state affidate le deleghe all'Ambiente e allo Sport.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Brugnaro e il grande sogno Porto Marghera: "Sviluppo verticale e nuovi regolamenti"

    • Cronaca

      Quale futuro per Porto Marghera? Duemila studenti da tutto il mondo per la risposta

    • Cronaca

      A Venezia di tutto un po': "balconiste" sul Canal Grande, fumogeni all'addio al celibato

    • Cronaca

      L'ordinanza nella Pec non si apre: "Non sapevamo di dover chiudere il locale"

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente sulla Treviso-mare, frontale con un camper: muore sandonatese

    • Grosso incendio a Porto Marghera, va a fuoco una gru: fiamme alte 15 metri

    • Si sente male in azienda: muore tra le braccia della moglie

    • Parte uno sparo sulla nave da crociera attraccata a Venezia: "Caos a bordo"

    • Spiagge del Lido più vicine: torna la linea diretta degli autobus Actv da Marghera

    • Orgia in auto con due prostitute: "sul più bello" arriva la polizia municipale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento