Elezioni amministrative 2016: quando e come si vota nei comuni Veneziani

Undici comuni andranno al voto nel Veneziano il 5 giugno, tutte le istruzioni per gli elettori. A che ora aprono e chiudono le urne? Come compilare la scheda elettorale in modo corretto?

Elezioni comunali: come si vota | Elezioni comunali: come si esprime preferenza
Il 5 giugno 2016 si torna alle urne. Saranno 11 i Comuni della Città Metropolitana di Venezia per i quali l'elettorato dovrà scegliere la giunta ed il nuovo sindaco.

COMUNI AL VOTO: TUTTE LE LISTE E I CANDIDATI SINDACO

L’orario di apertura dei seggi per le elezioni amministrative 2016, come di consueto, sarà alle 7 di mattina, con la chiusura delle urne alle 23 in punto. Se il primo turno non fosse sufficiente per eleggere il nuovo sindaco, la data fissata per il ballottaggio è domenica 19 giugno. Ipotesi che potrebbe interessare, tuttavia, solo Chioggia, unico Comune tra quelli che andranno al voto ad avere più di 15mila abitanti.

SCHEDE ELETTORALI PER COMUNI TRA 5MILA E 15MILA ABITANTI - 10 comuni su 11 sono interessati da questo tipo di scheda. Ciascuna lista sarà collocata all'interno della scheda in un proprio riquadro (vedi immagine), nel quale è stampato il suo contrassegno, con a fianco il nome e cognome del candidato sindaco collegato alla lista. Sotto il simbolo della lista, sono tracciate due righe, nelle quali l'elettore potrà esprimere uno o due voti di preferenza per i candidati della lista, scrivendo solo il cognome. Se l'elettore esprime due preferenze, dovranno essere una di sesso maschile ed una femminile.

es_scheda2-2

SCHEDE ELETTORALI PER COMUNI CON PIÙ DI 15MILA ABITANTI - Solo l'elettorato di Chioggia è interessato. Nella parte interna della scheda sono stampati i nomi dei candidati sindaco, sotto i quali sono collocati i contrassegni delle liste collegate. Nel riquadro di ciascun simbolo e a destra dello stesso, sono tracciate due righe per consentire all'elettore di esprimere uno o due voti di preferenza per candidati della lista, scrivendone il cognome. Esprimendo due preferenze, la seconda deve riguardare un candidato o una candidata di genere diverso da quello a favore del quale è stata data la prima preferenza.

A Chioggia si potrà votare in 3 modi differenti:

  1. Si traccia un segno sul simbolo di una lista, assegnando la preferenza alla lista contrassegnata e al candidato sindaco collegato
  2. VOTO DISGIUNTO - Si traccia il segno sul simbolo di una lista, assegnando la preferenza a due candidati consiglieri della stessa lista, purché di sesso differente, e si traccia un segno sul nome di un candidato sindaco NON collegato alla lista votata
  3. Si traccia un segno solo sul nome del sindaco, votando solo per il candidato e non per la lista o le liste collegate

A Chioggia sarà eletto sindaco al primo turno il candidato che otterrà la maggioranza assoluta dei voti validi, ovvero il 50%+1.

es_scheda3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/politica/elezioni-comunali-2016/come-votare.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento