Chioggia si esprime sulle navi: «No alle crociere giganti in laguna»

Lo afferma il sindaco Alessandro Ferro: «Sono stato l'unico al Comitatone del 7 novembre dello scorso anno a votare contro la delibera che non poneva limiti massimi di tonnellaggio»

Foto: il sindaco di Chioggia Alessandro Ferro, immagine da Facebook

Chioggia torna a esprimersi sulle grandi navi in laguna con il sindaco 5 Stelle Alessandro Ferro, ribadendo al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli: «la contrarietà della nostra amministrazione a sostenere una visione della croceristica di fatto insostenibile per l'ambiente, con navi giganti da 200 mila tonnellate».

«Navi sì ma piccole»

«Sono stato l'unico al famoso Comitatone del 7 novembre dello scorso anno a Roma a votare contro la delibera che non poneva limiti massimi di tonnellaggio per le navi in laguna. Chioggia – continua Ferro – è ancora disponibile a sgravare il traffico da Venezia, accogliendo però navi medio-piccole dalle 40 alle 50 mila tonnellate, perché abbiamo rispetto della città e dell'ecosistema lagunare nella sua interezza. Tengo moltissimo al rilancio del porto della nostra città, che paga ancora per una confusione decisionale tra enti, che dovrebbe però risolversi in tempi brevi: uno sviluppo sostenibile deve passare anche dall'elaborazione del nuovo piano regolatore, dallo scavo dei canali e dall'istituzione di ufficio dell'Autorità di Sistema a Chioggia. Serve fare squadra pensando al futuro, soprattutto occupazionale dei giovani del territorio».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Concerti

    Home Venice, San Giuliano sarà un villaggio per 45mila persone

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Cronaca

    Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Attualità

    Classifica della salute: Venezia è 36ª in Italia, male i dati su pediatri e medici di base

I più letti della settimana

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento