L'Arsenale torna a Venezia, Orsoni: "Un momento storico per tutta la città"

Il primo cittadino lagunare ha espresso soddisfazione per la norma inserita nel decreto sulla spending review: "Palais Lumiere? Critiche esagerate. Grandi navi in Bacino? Sono contrario"

La conferenza stampa

“Il trasferimento dell’Arsenale al Comune è un esempio unico e di grande rilevanza del come si può attuare concretamente un vero federalismo demaniale”. Non ha nascosto la sua soddisfazione il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni che stamattina in conferenza stampa a Ca’ Farsetti ha salutato gli operatori dell’informazione prima della pausa estiva. Occasione per tracciare un bilancio e per delineare gli obiettivi sui quali lavorare alla ripresa della piena attività.

Fra gli obiettivi raggiunti nelle ultime settimane, quello, appunto, di aver seguito di persona l’iter normativo per il trasferimento dell’Arsenale di Venezia al Comune. Il decreto è passato in Senato e attende la conferma alla Camera prima di trasformarsi in legge dello Stato. “Attendiamo la conclusione dell’iter, ma questa è una norma importante – ha continuato Orsoni – un momento storico per tutta la città che chiedeva da sempre il trasferimen