Referendum del 4 dicembre, oltre 200mila i veneziani chiamati a presentarsi alle urne

Dati riferiti al comune di Venezia: 1.275 cittadini vanno a votare per la prima volta in questa consultazione, 12.296 gli elettori iscritti alle liste veneziane ma residenti all'estero

Sono 197.272 (92.299 uomini e 104.973 donne) gli aventi diritto al voto nel Comune di Venezia al referendum di domenica 4 dicembre: il dato è stato reso noto oggi dal Servizio elettorale. A questi vanno aggiunti i 12.296 elettori iscritti nelle liste del Comune di Venezia, ma residenti all'estero, che voteranno per posta, e i 182 veneziani che lavorano o studiano temporaneamente all'estero, che hanno richiesto di avere la stessa opportunità.

Qualche dato curioso: rispetto all'ultima consultazione di aprile, gli aventi diritto al voto sono scesi di 910 unità (erano infatti 198.192), con un calo di 358 uomini e 552 donne. Gli ultra-centenari sono 107 (11 maschi e 96 femmine), contro i 118 di aprile: curiosamente è diminuito di molto il numero degli uomini (erano 26) mentre è aumentato quello delle donne (erano 92).

Sono invece 1.275 i cittadini aventi per la prima volta diritto al voto in questa consultazione (627 uomini e 648 donne): tra questi, 3 compiranno 18 anni proprio domenica 4 dicembre. È salito infine in maniera considerevole il numero degli elettori che risiedono temporaneamente all'estero per lavoro o studio che hanno richiesto, sulla base della normativa applicata per la prima volta nella scorsa consultazione, di votare dal luogo dove attualmente vivono (182 contro i 13 di aprile).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      A un passo dal triplete: il Venezia non si ferma più, conquista anche la Coppa Italia di Lega

    • Cronaca

      Completamente nude in piazza San Marco: lo shooting fotografico scatena le polemiche

    • Cronaca

      Folle inseguimento in autostrada: ladri sfondano il casello di Portogruaro, arrestati

    • Cronaca

      Tensione in piazza San Marco: uomini della Digos al lavoro per identificare i manifestanti

    I più letti della settimana

    • Autonomia, Zaia firma il decreto per il referendum: "Ora basta attendere ottobre"

    • Dalla Lega arriva la sfiducia all'unanimità alla Da Villa: "Ma non usciamo dalla maggioranza"

    • Si avvicinano le primarie del Pd: oltre 100 i seggi allestiti in provincia di Venezia

      Torna su
      VeneziaToday è in caricamento