Referendum per l'autonomia, quorum superato già alle 19: per il Sì il 98,1%

Code ai seggi fin dalla mattina domenica per chiedere al governo centrale maggiori responsabilità e deleghe. Un esempio di democrazia diretta che coinvolge tutto il Veneto

Già alle 19 il quorum era stato superato, anche solo di un punto decimale. Tanto è bastato per far esplodere i social network e quel variegato popolo del "Sì" al referendum per l'autonomia del Veneto che già di prima mattina aveva raggiunto il seggio per far sentire la propria voce. E' la vittoria del presidente del Veneto, Luca Zaia? E' la vittoria di un popolo che chiede semplicemente maggiori responsabilità e deleghe? E' la vittoria di alcuni partiti o dei cittadini? Risposte a cui si potrà rispondere solo nelle prossime settimane, quando inizieranno gli incontri per le trattative con Roma. Il primo risultato però è stato raggiunto per i promotori della consultazione: l'iniziativa referendaria è valida e segna un punto fisso. Incancellabile. L'affluenza si attesta di poco sopra al 57%.

Qui il commento del presidente Zaia: "E' il big bang"

Le reazioni della politica: Pd, M5S, Anci

Affluenza alle 23

Dopo l'attacco hacker denunciato dallo stesso presidente della Regione, Luca Zaia, i conteggi in fatto di affluenza e di risultati per forza di cose sono stati più lenti in alcuni Comuni, dove si è tornati a utilizzare il telefono. A l'una e mezza erano 573 enti scrutinati su 575, con un'affluenza parziale del 57,3%. Per quanto riguarda la provincia di Venezia, sono stati il 53,7% degli aventi diritto a raggiungere il seggio. Il territorio comunale lagunare, invece, si attesta sotto al quorum, con il 44,9%. Interessante il dato sull'affluenza nell'arco della giornata, particolarmente alta nelle ore serali: complessivamente alle 12 era del 21,1%, alle 19 del 50,1% e alla chiusura dei seggi alle 23 del 57,2%, peraltro in una giornata in larga parte dominata, soprattutto al pomeriggio, da forti piogge. Già alle 19 parte delle province venete aveva superato il quorum: si attestava alle 52,1% a Padova, al 51,7% a Treviso, al 55,9% a Vicenza. Sotto al quorum alle 19 erano ancora Belluno al 45%, Rovigo al 41,9%, Venezia al 47,1%, Verona al 47,2%. Nonostante l'ora tarda i veneti hanno continuato ad andare a votare e così alle 23 il quorum provinciale è stato superato a Belluno con il 51,%, sfiorato a Rovigo con il 49,9%, superato a Venezia con il 53,7% e a Verona con il 55%. A quel punto le altre province erano già bel al di sopra del 'tetto' del 50% più 1: Padova che ha chiuso alle 23 con il 59,7%, Treviso con il 58,1 e Vicenza con il 62,7%.

I risultati

Il sì ha prevalso con il 98,1%. E' il dato definitivo diffuso sul sito del Consiglio Regionale. I no sono stati l'1,9%, ovvero 43.938. Ad andare ai seggi sono stati 2.328.949 elettori, pari al 57,2%. I voti validi sono stati 2.317.923, le schede bianche 5.165 pari allo 0,2%, le schede nulle 5.865 pari allo 0,3% e quelle contestate 9. In provincia di Belluno sono andati a votare 107.710 elettori, pari al 51,4%. Il sì ha prevalso con il 97.4%. In provincia di Padova alle urne in 450.369, pari al 59,7%, e il sì ha raggiunto il 98%. Identica percentuale anche in provincia di Rovigo, dove a recarsi ai seggi sono stati 101.027, pari al 49,9%. Ancor più alta la percentuale dei sì nel Trevigiano, pari al 98,1%. A votare in 443.751, pari al 58,1%. Toccato il 98% dei consensi anche in provincia di Venezia, dove hanno votato in 375.296, pari al 53,7%. Nel Veronese la percentuale dei sì tocca il 98,3% con 399.863 voti (55,5%). Percentuale analoga di sì in provincia di Vicenza con il record regionale dei votanti, 450.933, pari al 62,7%.

L'affluenza e i risultati a Venezia (Comune di Venezia - Venis SpA)

VIDEO: Zaia alle urne alle 7 VIDEO

Affluenza alle 19

Raggiunto il quorum con la proiezione dell'affluenza delle ore 19: in Veneto, infatti, si è sfondata la soglia del 50%, raggiungendo il 50,1. A Venezia ha votato il 39,2%: 81.760 elettori, infatti, su 208.551 degli aventi diritto sono andati a votare. In tutta la Provincia ha votato il 47,1% degli aventi diritto.

Affuenza alle 12

L’affluenza alle 12, secondo i dati riportati dalla Regione del Veneto (al netto di 488 enti su 575) hanno votato il 21,3% degli aventi diritto. Nella provincia di Venezia si registra un’affluenza del 20,22%, provincia con la partecipazione maggiore Vicenza, al 24,9%. Secondo i dati diffusi dal Comune di Venezia, sono 26.027 le persone che si sono recati alle urne per esprimere la propria preferenza, ossia il 15,75% degli aventi diritto (il dato si basa su 202 delle 256 sezioni).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Sant'Anna di Chioggia domenica mattina, morto un 62enne del posto

  • Attualità

    La canzone per Rialto di Alessandro Bressanello e l'appello: «Nuova vita al mercato» VD

  • Sport

    Nel pre-season Reyer le ragazze esultano, i maschi no: i risultati dei rispettivi tornei

  • Economia

    Sciopero servizi ferroviari, lunedì braccia incrociate: «Contro i ribassi negli appalti"

I più letti della settimana

  • Favaro stretta nel dolore per la scomparsa di Gianluca: cassiere all'Alì, aveva 37 anni

  • Paga bollette del gas non sue per 2 anni: «Il contratto era palesemente falso»

  • Pediatra di San Donà muore in un incidente in Austria, grave la moglie

  • Folla nella chiesa di Favaro per i funerali di Gianluca, morto a 37 anni

  • Provenienza sconosciuta: sequestrati 50 chili di pesce in un ristorante

  • Palloncini bianchi in cielo per l'ultimo saluto a Cristiano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento