Mobilità e interscambio, due delibere 5 Stelle per la settima stazione ferroviaria d'Italia

«Risulta essere la più congestionata dell’intero Nordest con 31 milioni di passeggeri all’anno. Mancano aree di sosta breve e zone di scarico passeggeri e bagagli. Inefficace l'accordo di programma»

Foto: stazione di Mestre

La zona ferroviaria di Mestre nel mirino dei 5 Stelle, che ora intendono portare in Commissione consiliare due delibere per risolvere, secondo il loro disegno, il problema della mobilità e dell'interscambio nella «settima stazione d'Italia, la più congestionata dell’intero Nordest».

Le concessioni

«Occorre revocare le concessioni del 2013 e 2014, in comodato d'uso, dell’area situata lungo via Piave, angolo viale della Stazione, di fronte all’ingresso dell’hotel Bologna, e dei 255 metri quadrati vicino all'hotel Plaza, per motivi di riqualificazione, che poi sono state gestite dai privati per uso esclusivo di parcheggio - affermano Davide Scano e Sara Visman dei 5 Stelle -. In quella zona potrebbero trovare posto due pullman del trasporto pubblico locale che ora, per mancanza di spazio, sono costretti a far scendere i passeggeri fuori dalle fermate, in mezzo alla strada».

Il garage

L'altra delibera riguarda il garage multipiano in via Ca' Marcello. «Essendo un'opera di urbanizzazione primaria - spiega Scano - anziché lasciarla ai privati, può essere gestita in house e affidata ad Avm, diventando parcheggio per soste brevi, con i primi 60 minuti gratis, cosa che avviene già in altre stazioni del Veneto come a Padova. In questo senso riteniamo che l'accordo di programma del sindaco porterà alla realizzazione di nuove opere edilizie, senza risolvere il problema della mobilità, anche se si afferma di voler riqualificare il binario uno. Facciamo presente che, attraverso le nostre delibere, potrebbero sorgere, senza alcun impegno di spesa aggiuntivo, quegli spazi per l'interscambio, ora completamente assenti. Ciò che chiederemo è la revoca delle due concessioni agli alberghi, e la gestione pubblica del garage in via Ca' Marcello, prima che arrivino lì altri privati».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Riqualificazione urgente!! Gli spazi, attualmente esigui, sono mal sfruttati, le connessioni con gli altri mezzi sono scadenti. Nessuna sala dove i passeggeri possono sostare in attesa del proprio treno, nonostante Mestre sia una stazione molto affollata.

Notizie di oggi

  • Mestre

    Scoperti cinque ostelli abusivi a Mestre, maxi multa da 16mila euro

  • Attualità

    Nominato il nuovo questore di Venezia: è Maurizio Masciopinto

  • Attualità

    I kayak possono tornare a navigare nei rii di Venezia

  • Cronaca

    Incassò 400mila euro con prestiti da usura: in manette

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

  • Sciopero del personale Trenitalia, 24 ore di stop

  • In marcia per il clima, Venezia raccoglie l'appello: studenti attivisti assaltano la laguna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento