Arriva lo stop dalla Regione alla multa per la mancata "bippatura" dell'Imob

Prima d'ora anche ai titolari di abbonamenti era comminata una sanzione di sei euro in caso di mancata validazione del titolo di viaggio. "Una questione di principio", spiega l'Idv Marotta

Stop alle multe per la mancata "bippatura" dell'Imob per chi ha l'abbonamento. Con 34 voti favorevoli, due astenuti e uno solo contrario, infatti, il Consiglio regionale ha approvato il progetto di legge presentato dagli esponenti Idv Gennaro Marotta e Antonio Pipitone. Niente più sanzioni amministrative per chi possiede un abbonamento e viene sorpreso senza bippatura. Nonostante il servizio lo avesse già pagato in precedenza.

Questo tipo di multa (di sei euro) era stata introdotta dalla Regione nel 2008, e prescriveva a tutti i cittadini l'obbligo di convalidare ogni titolo di viaggio all'inizio di ogni singola tratta. Altrimenti sarebbe scattata la sanzione.

"E' stata una grande soddisfazione. C'è stato un voto bipartisan quasi unanime, con tutti i gruppi che hanno voluto condividere la battaglia per un sacrosanto principio, che una persona che ha già pagato un servizio non può pagare sanzioni sul servizio stesso", ha spiegato Gennaro Marotta. Sono circa 128mila i titolari di abbonamento annuale Imob nel Veneziano, che ora avranno un (piccolo) pensiero in meno per la testa.

"È una battaglia che abbiamo portato avanti con passione e impegno - conclude Marotta - smentendo notizie imprecise, come quella che voleva la bippatura indispensabile per le statistiche dei flussi, o invenzioni vergognose, come quella che paragona chi non bippa a un evasore".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Hanno fatto saltare numerosi bancomat nel Veneziano, bande di giostrai in manette

    • Cronaca

      Actv, da novembre è rivoluzione: tagli e nuove corse, "per un trasporto razionale"

    • Incidenti stradali

      Scooterone contro auto in via Forte Marghera, centauro in ospedale in gravi condizioni

    • Cronaca

      Spaccio vicino agli istituti scolastici e nei punti di ritrovo giovanili: 4 arrestati e 5 denunciati

    I più letti della settimana

    • Il giudice ha deciso, Francesca Zaccariotto sarà processata per il caso Maritan

    • "Brugnaro? Una bocciatura su tutta la linea. E sulle Grandi Navi abbiamo ragione noi"

    • Francesca Zaccariotto rinviata a giudizio: "Sono amareggiata, per me è un calvario"

    • Borletti Buitoni sul turismo imperante: "Di sicuro verranno inseriti limiti a Venezia"

    • Sgravi fiscali a Venezia e Chioggia, Zanda incontra le associazioni di categoria

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento