Chiuso il cerchio sui vandali, l'appello: «Più controlli per tutelare Venezia e il patrimonio»

Il deputato del Pd Nicola Pellicani ha presentato un'interrogazione parlamentare, richiedendo più controlli per tutelare la ricchezza artistica e culturale della città

L'imbrattamento di uno dei leoncini di San Marco è stato solo l'ultimo episodio di una serie di atti vandalici che hanno interessato il patrimonio monumentale di Venezia, a cui si somma la mancanza di rispetto della città, vittima di un turismo sempre in crescita e in molte circostanze asfissiante. All'indomani della chiusura del cerchio sui responsabili dell'atto vandalico, - con la confessione di una delle ragazze, testimone diretta dello scempio messo in atto da due studenti - il deputato del Pd Nicola Pellicani ha presentato un'interrogazione parlamentare ai ministri dei Beni e delle attività culturali, dell'Interno e della Giustizia per chiedere quali contromisure abbia intenzione di prendere in considerazione il governo per la tutela lagunare.

Identificati i responsabili, sono studenti universitari

«Quali iniziative intende assumere il governo? - chiede il deputato - È necessario intensificare i controlli e renderli più efficaci. Raccolgo e faccio mio l'appello lanciato dal primo procuratore di San Marco Carlo Alberto Tesserin e dall'associazione Piazza San Marco, perché la Piazza non può essere abbandonata a sé stessa e non può restare senza sorveglianza». Pellicani chiede un intervento urgente, per garantire il patrimonio artistico e contrastare il continuo ripetersi di vandalismi. E aggiunge: «È fondamentale che i responsabili dello sfregio del leoncino vengano non solo puniti secondo la legge, ma anche vincolati alle azioni di ripristino come risarcimento nei confronti della città».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Cronaca

    Pattugliamenti nelle zone della "movida" veneziana

  • Cronaca

    Riciclaggio di denaro sporco: uno strudel manda in fumo 40mila euro nascosti nel forno

  • Cronaca

    Rapinano una libreria: arrestate due donne

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Attenzione all'esodo di Pasqua: le previsioni del traffico in autostrada

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento